Riparare video danneggiati con Remo Repair MOV Software

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 09-01-2020 8:01 Aggiornato il: 13-01-2020 11:00

Quante volte vi è capitato di trovarvi di fronte a video danneggiati? Se i video in questione sono nei formati MOV e mp4 allora quest’oggi abbiamo la soluzione che potrebbe fare al caso vostro, il suo nome è Remo Repair MOV Software.

Si tratta di un software pensato per risolvere gli errori che rendono un video danneggiato, ripristinandone dunque la visione, per cui prima di disperare non vi resta che tentare il programma in questione.

Riparare i video corrotti: Cosa offre il programma

Il software consente di riparare video danneggiati con estensioni MOV. Se avete problemi con i codec, l’audio non è sincronizzato, il QuickTime Player non può riprodurre i video o avete riscontrato errori durante il trasferimento di un video causando la corruzione dello stesso, da oggi potete risolvere il tutto.

Il software vanta le seguenti features come si suol dire:

  • Risolve problemi con i video MOV e MP4 anche registrati da iPhone e GoPro
  • Dispone di una comoda e intuitiva interfaccia grafica
  • Ripara video presenti su dispositivi esterni come iPod, memory card, pendrive USB, hard disk e cosi via dicendo
  • Salva i video riparati in una directory accessibile evitando di sostituire l’originale

Comprendiamo che non tutti utilizzano le ultime versioni del sistema operativo, per cui sarete lieti di sapere che il software è compatibile da Windows XP in poi o Mac 10.5 e versioni successive, inoltre può essere utilizzato sia con sistemi a 32 bit che 97 bit, l’importante è avere a disposizione almeno 1GB di RAM e 50 MB di spazio libero.

I codec supportati sono avc1, mp4v, sowt, RAW e mp4a.

Come riparare video con Remo Repair MOV

Ora che abbiamo fatto la premessa è tempo di partire con il Tutorial. Come riparare video danneggiati con il suddetto software? Molto semplice, ma prima avrete bisogno chiaramente del programma che potete scaricare in versione dimostrativa, a questo punto procedete come segue:

  1. Tramite il menu principale cliccate sulla voce healthy MOV File
  2. Cliccate su Corrupted File e scegliete il percorso dove sono presenti i video
  3. Cliccate su Repair per avviare il processo di riparazione
  4. Cliccate su Preview per visualizzare l’Anteprima
  5. Cliccate su Save per salvare i file riparati

La versione dimostrativa naturalmente ha dei limiti, i quali possono essere rimossi acquistando una licenza e registrandola tramite l’apposita procedura che potete seguire cliccando sul pulsante Register.

Una volta completata la procedura troverete ad attendervi nella directory da voi indicata il nuovo file pronto per essere riprodotto senza problemi. Per tuta la gamma di programmi offerti dallo sviluppatore consigliamo di visualizzare il sito ufficiale Remo Repair Software dove è presente l’elenco completo di tutti i software diviso anche per sistema operativo (Windows o Mac).

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato