Jeep Compass: ecco perché conviene acquistarla

Pubblicato da: Carlo M.- il: 17-10-2021 9:22 Aggiornato il: 18-10-2021 12:53

La Jeep Compass è un suv compatto, prodotto dalla nota casa automobilistica statunitense dal 2006 fino ad oggi.  Dal 2017 è in circolazione la seconda generazione, dopo essere stata presentata nel 2006.

Rispetto alla versione precedente, la Jeep Renegade attuale ha una lunghezza maggiore di 15 cm. Si tratta di un veicolo versatile, capace di accontentare proprio tutti.

Le sue caratteristiche estetiche e funzionali, la rendono il suv perfetto per poter circolare in città in tutta comodità e, al contempo, anche su strade sterrate, magari per fare una esperienza diversa.

Jeep Compass

Jeep Compass usata

Se si ha intenzione di acquistare un suv di seconda mano, la Jeep Compass usata potrebbe essere la scelta perfetta.

Si tratta di una macchina molto utilizzata, anche in Italia, il che significa, in termini pragmatici, avere maggiori probabilità di trovarla usata.

Così come per ogni altro veicolo di seconda mano, è sempre consigliabile rivolgersi a rivenditori autorizzati specializzati nella vendita di macchine usate anche online come sul portale brumbrum.it.

In questo modo, infatti, è possibile ridurre al minimo i rischi sottesi all’acquisto di veicoli non nuovi come ad esempio eventuali malfunzionamenti meccanici, estetici ecc. 

Gli esterni

La Jeep Compass condivide con la “sorella” Renegade un pianale Small Us Wide, la meccanica, ed un passo di 7 cm.

Nonostante le componenti meccaniche e quelle elettroniche siano in comune, l’estetica tra le due è molto differente. La Jeep Compass, infatti, ricorda di più la Grand Cherokee, grazie alle linee morbide e arrotondate.

Nel 2021, il design è stato ulteriormente rinnovato. Gli esterni attuali sono caratterizzati da nuovi paraurti anteriori e posteriori, fari ancora più sottoli, con luci a LED.

La calandra è stata recentemente riprogettata, e la griglia frontale dotata di sette feritoie è diventata protagonista, in grado di mettere in risalto i dettagli neri, conferendo un carattere ancora più moderno.

Il portellone è automatico, e può essere aperto e chiuso senza l’utilizzo delle mani, grazie ai sensori di rilevamento. Infatti, è sufficiente muovere il piede sotto al paraurti posteriore per poter azionare il meccanismo

È possibile optare per il colore a tinta unita carbon black oppure il bi color con il tetto nero.

Gli interni

Anche gli interni del suv sono caratteristici, si presentano in maniera semplice e funzionale, il che rispecchia in pieno le peculiarità del veicolo.

Le finiture sono curate e la dotazione tecnologica è senza dubbio un punto a favore di questa vettura. Lo schermo touch ha una grandezza di 8,4’’ e funziona in maniera molto intuitiva, grazie allo smartphone che può inviare l’itinerario.

Grazie all’app, inoltre, è possibile bloccare e sbloccare le portiere, nonché controllare dove si trova la vettura, oppure comandare i fari.

Insomma, si tratta sicuramente di una macchina che è al passo con i tempi, valorizzata dalla tecnologia che può essere utile in moltissime circostanze. Per quanto concerne l’abitabilità, ci stanno comodi quattro passeggeri.

Il bagagliaio, invece, ha una capienza di 438 litri, aumentabili a 1387. Il vano ha un’altezza considerevole, grazie al pianale posizionabile su due livelli, ed è ideale per riporre merce ingombrante.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato