Huawei Y6 2017: nuovo device Android che non vi deluderà

Pubblicato da: AlessioTanca- il: 25-05-2017 10:05

L’importante casa produttrice Huawei pur di attirare dalla sua più consumatori possibili ultimamente le sta davvero tentando tutte. Inaspettatamente, infatti, di recente il brand cinese ha voluto aggiungere un altro interessante device alla popolarissima gamma Y, dopo i buoni e cari Y5 2017, Y7 e Y3 2017 annunciati tra l’inizio del mese di aprile e metà di questo mese di maggio. Stiamo parlando come da titolo del nuovo Huawei Y6 2017 che va a posizionarsi nella fascia bassa del mercato mobile, ma mette a disposizione del cliente molte novità rispetto a quelle che troviamo presenti nella generazione precedente, tra cui la CPU più performante e la batteria che offre un’autonomia maggiore.

Huawei Y6 2017

Huawei Y6 2017: nuovo device Android che non vi deluderà! Ecco tutte le caratteristiche tecniche che offre il dispositivo in questione

Y6 2017 di Huawei vanta un corpo interamente in plastica, come il fratello più piccolo Y5 2017, e mantiene lo stesso pannello touchscreen con diagonale da 5 pollici associato ad una risoluzione 1280 x 720 pixel della versione 2016.

Tutto il resto dei componenti interni invece sono stati di gran lunga migliorati. Il nuovo Huawei Y6 2017 infatti vanta:

  • CPU MediaTek MT6737T quad-core a 1.3Ghz di velocità;
  • Quantitativo di memoria RAM pari a 2GB;
  • Archiviazione di 16GB, espandibile tramite l’ausilio di una tradizionale microSD fino ad un massimo di 128GB;
  • Fotocamera posteriore che vanta un sensore da ben 13 megapixel con flash dual tone;
  • Fotocamera anteriore equipaggiata da un sensore pari a 5 megapixel con tanto di obiettivo grandangolare da 84 gradi che consente di effettuare selfie di gruppo di ottima qualità;
  • Connettività viene garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS e LTE con supporto dual SIM;
  • Presenti diversi sensori, ovvero: bussola, accelerometro, sensore di luminosità e prossimità;
  • Batteria da 3.000 mAh con un’autonomia che può arrivare fino a 1.5 giorni, sopratutto grazie alla presenza della tecnologia di risparmio energetico;
  • Sul lato sinistro invece troviamo il tasto Easy Key che consente l’avviamento in maniera ultra rapida delle applicazioni preferite.

L’unica reale pecca del dispositivo – almeno secondo una nostra opinione personale – è la piattaforma operativa. La casa produttrice cinese Huawei ha infatti optato per Marshmallow aggiornato alla versione 6.0, una versione che sinceramente parlando ormai è pressoché vecchia, datata, già ampiamente scartata-messa da parte da tantissime aziende.

Come sicuramente avrete intuito voi stesso questo nuovo Huawei Y6 2017 è un dispositivo prevalentemente idoneo a coloro che pretendono grosse esigenze, ma che usano quotidianamente il telefono per messaggiare, navigare sui vari social e sul web e per mandare messaggi.

Il costo ancora è ignoto, ma si parla di cifre vicine ai 200 euro. Cosa ne pensate?