Ecco perché dovresti iniziare a stampare le tue foto

Pubblicato da: MigliorBlog.it- il: 14-12-2020 12:57 Aggiornato il: 18-12-2020 22:59

La fotografia digitale ci ha permesso di semplificare tantissime operazioni e, per questo, molte delle attività che compievamo un tempo sono andate via via in disuso.

È per questo che vorremmo riportare in auge quelle belle abitudini che avevamo prima dei cellulari e ridare il giusto e meritato spazio alle fotografie stampate.

Ma è vero che nessuno stampa più fotografie? In realtà non è proprio così perché in molti stanno riscoprendo questa passione che non è che un modo romantico e piacevole di mettere da parte i nostri ricordi più preziosi.

La stampa delle foto è ancora una tendenza

La stampa delle foto ha sicuramente vissuto un periodo di declino con l’arrivo del digitale ma oggi, quest’abitudine considerata desueta potrebbe assumere un valore tutto da riscoprire.

Se ci pensi bene le mostre fotografiche non passano mai di moda e sono frequentate ogni anno da migliaia di visitatori ma non solo.

Le rassegne fotografiche, gli album e le vecchie macchinette “Polaroid” sono tornate prepotentemente di moda.

La versatilità della stampa grazie alla tecnologia

Il motivo risiede nel fatto che una foto digitale, persa tra tante altre nella memoria di uno smartphone, rischia di essere smarrita o eliminata. Al contrario le fotografie stampate diventano la preziosa testimonianza di un momento catturata dal supporto digitale che potrà essere conservata in tantissime modalità. Difatti la tecnologia attuale consente di immortalare un momento su una tela, su un calendario o su qualsiasi altro bene di utilizzo quotidiano come cuscini, t-shirt e altri gadget.

Un modo prezioso di conservare ricordi

Non siamo contrari all’utilizzo dei social network come metodo per archiviare e conservare i ricordi ma siamo dell’idea che, almeno quelli più significativi meritino di essere arricchiti dalla stampa. La fotografia stampata, quindi, si inserisce in un mondo diverso da quello onnipresente dei social perché consente di toccare con mano il ricordo e di custodirlo gelosamente senza esporlo alla visione di tutta la rete. Infatti l’unico modo di condividere una foto stampata è quello di passarla fisicamente ad un’altra persona, creando un valore difficile da eguagliare.

Il vantaggio della fotografia stampata

Siamo tutti d’accordo sul fatto che stampare le foto le rende più preziose perché valorizzano un ricordo importante e danno immortalità a qualcosa che non tornerà più indietro. Il fatto che una foto stampata possa essere toccata con mano non è il solo valore che la contraddistingue perché c’è anche da considerare la possibilità di poterla conservare per molti anni. Infatti grazie agli album la fotografia stampata ti permette di ricostruire piccoli e grandi attimi della tua vita e di immortalare per sempre momenti che non dimenticherai mai.

La tecnologia al servizio della fotografia stampata

Infine c’è il progresso tecnologico che ci permette di migliorare le foto e di correggere in pochi tocchi piccoli e grandi difetti anche solo dall’app di uno smartphone. Da un punto di vista della qualità, in ogni caso, le macchine fotografiche sul mercato così come quelle dei telefonini offrono prestazioni talmente elevate che sarebbe un peccato conservare la foto nella memoria del telefono e non offrire la possibilità di osservarla in formato stampato, grande, luminoso e nitido.

Grazie alla tecnologia, infatti, possiamo migliorare le foto come fanno i professionisti e, quindi, dallo scatto alla stampa possiamo beneficiare di una considerevole innovazione che avanza di continuo e che ci offre prodotti tecnologici sempre più intelligenti. Per tutte queste ragioni abbiamo la confortante certezza che la fotografia non morirà mai anche se sul mercato arriveranno sempre nuove occasioni di condividerla sulla rete e sui social. Le foto stampate avranno sempre quel tocco aggiuntivo in più che le renderà preziose e uniche al mondo.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato