Cartelloni pubblicitari: addio la carta, ecco il LED!

Pubblicato da: MigliorBlog.it- il: 16-12-2020 8:54

I cartelloni pubblicitari a LED stanno sostituendo i cartelloni tradizionali in carta. Per vari motivi, che analizzeremo di seguito, tantissime aziende hanno deciso di optare per questo tipo di sponsorizzazione che permette un impatto visivo molto più rilevante e che presenta tanti altri vantaggi.

Verso nuove forme di digitalizzazione

In quest’era digitale, in cui i video e le immagini rappresentano la colonna portante di tantissimi settori, anche per quanto riguarda la pubblicità ci si sta muovendo verso prodotti differenti e idee innovative.

L’efficacia di un cartellone pubblicitario cartaceo sta diventando sempre meno importante e allora ecco un prodotto sicuramente innovativo: il cartellone pubblicitario a LED, chiamato anche Ledwall.

L’idea seguita è quella delle insegne luminose che, come vari studi hanno dimostrato, riescono ad essere molto più impattanti rispetto ad altre insegne che non lo sono. In commercio ne esistono di diversi tipi, come ad esempio i ledwall di Macropix per affissioni digitali.

Quando parliamo di cartelloni a LED parliamo generalmente di cartelloni che vengono utilizzati per esterni (outdoor advertising), anche se esistono tipologie differenti che vengono utilizzate anche in ambienti interni, come i centri commerciali (per lo più maxi schermi a LED).

È uno dei settori pubblicitari che si sta evolvendo in maniera più significativa. Sempre più aziende hanno deciso di optare per questo tipo di sponsorizzazione, molto più efficace.

Ovviamente, questa espansione enorme, è sicuramente legata alla digitalizzazione che è presente praticamente in tutti i settori lavorativi e non solo. Investire in cartelloni pubblicitari a LED permette di ottenere tantissimi vantaggi rispetto alla tradizionale sponsorizzazione.

Caratteristiche cartelloni a LED

Per quanto riguarda le caratteristiche specifiche dei cartelloni a LED, parliamo di pannelli che possono rimanere attivi anche h24, sette giorni su sette. Si tratta di immagini molto definite, che riescono a garantire altissima definizione ed eccellente visibilità anche sotto il sole.

Si possono installare su pareti di edifici o ponteggi (quelli che vengono installati quando si sta ristrutturando un palazzo o un monumento).

Si tratta di pannelli visibili in qualsiasi condizione climatica, sia in luce diurna che al buio.

Oltre a questo, va detto che si tratta di pannelli non rigidi, ma abbastanza flessibili da poter essere utilizzati in varie situazioni e raggiungere anche dimensioni molto rilevanti.

Possono essere, per questo, visibili anche a centinaia di metri di distanza. Questo lascia immaginare l’enorme potenzialità di questo prodotto.

Tra i vari vantaggi che possiamo riscontrare con questo prodotto, troviamo sicuramente il fatto che siano pannelli collegati direttamente a dei device, che possano essere pc o quant’altro, grazie ad appositi software che consentono il collegamento ad internet e quindi il controllo da remoto.

Non è da sottovalutare quest’aspetto: basti pensare che è possibile cambiare il messaggio esposto in qualsiasi momento, autonomamente. Solo questo fa riflettere su quanto sia vantaggioso utilizzarli.

Va da sé che l’utilità di questi pannelli non è soltanto sfruttabile dalle aziende che hanno necessità di fare pubblicità, ma anche dai Comuni, per esempio.

Tante amministrazioni stanno provvedendo a sostituire alcune cartellonistiche con informazioni per i cittadini con pannelli a LED.

I pannelli di questo tipo vengono utilizzati anche dal mondo dell’informazione.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato