Bill Trinen parla dei DLC di The Legend of Zelda Breath of the Wild

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 20-02-2017 10:40

Dite la verità, quanti di voi non hanno mandato giù la pillola legata al Season Pass del nuovo Zelda? Tempo fa, Nintendo ha annunciato il Season Pass di Breath of the Wild  (nuovo capitolo della saga Zelda) che consiste in nuovi contenuti previsti nel corso dell’anno. 

Bill Trinen giustifica il Season Pass di Zelda

La scelta di supportare il titolo mediante il Season Pass è stata motivata da Bill Trinen, attuale Senior Marketing Manager di NOA in occasione dell’ultimo episodio di Nintendo Voice Chat, di seguito le sue parole:

E’ stata una decisione importante da prendere, abbiamo discusso molto a lungo prima di annunciare questa novità. Una delle caratteristiche di Nintendo è che i nostri team utilizzano tutto il tempo necessario per prendere una decisione che possa migliorare l’esperienza di gioco il più possibile. Abbiamo lavorato duramente sul gioco base e una volta completato siamo passati a rifinirne tutti gli aspetti giungendo alla conclusione che sarebbe stato un vero spreco utilizzare il vasto mondo di Hyrule per un solo progetto.

Vogliamo che la gente possa divertirsi più a lungo con i nostri prodotti, per tanto abbiamo deciso di fare dei DLC. Non si tratta di contenuti tagliati dal gioco e lo dimostra il fatto che i pacchetti non saranno disponibili al dayone ma diversi mesi dopo, sono ancora in fase di sviluppo. Se pensiamo a Mario Kart 8, i DLC sono stati accolti dal pubblico in positivo, le persone hanno acquistato il gioco al lancio e sono state supportate nel corso del tempo con nuovi contenuti.

Non vedo cosa ci sia di male ad attuare la stessa mossa con Zelda. Poter tornare ad esplorare Hyrule anche dopo aver completato il gioco non possa fare altro che rendervi felici. 

Vi ricordiamo che Zelda sarà disponibile dal 3 Marzo su Switch e WiiU.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato