Aggiornati i portatili gaming in casa Acer: novità tra le linee Nitro e Predator

Pubblicato da: Luca M.- il: 17-04-2019 16:26

Il colosso taiwanese Acer continua a stupire il suo pubblico di videogiocatori appassionati di laptop per il gaming. Gli annunci degli ultimi giorni legati all’uscita di nuovi prodotti, infatti, hanno generato molta curiosità tra chi ama divertirsi grazie ai free to play più in voga del momento, giocando d’azzardo tra i tavoli di blackjack online, trasformandosi in piloti automobilistici o uccidendo mostri e zombie in 3D immersi in scenari fantascientifici.

I notebook e i portatili in generale devono far sempre più fatica rispetto ai dispositivi fissi per riuscire a garantire le loro stesse performance, soprattutto quando si tratta di laptop destinati al gioco e per questo costretti a soddisfare altissime aspettative legate alla grafica, alla gestione del suono, all’ergonomia e alla praticità del dispositivo.

Vediamo insieme, quindi, gli ultimi computer portatili che Acer ha pensato per il gaming e, da quanto è stato promesso, capaci di prestazioni esorbitanti.

Acer Nitro 5

Uno tra i più recenti prodotti arrivati in casa Acer è il nuovo Nitro 5, rinnovato rispetto alla precedente versione e pronto a sbalordirvi se siete amanti dei videogiochi in movimento.

Si tratta di un laptop dallo stile pulito e lineare. Il touchpad, uno tra gli elementi che chi desidera un portatile da gaming considera fin dall’inizio, è decisamente di ottima fattura, comodo, ergonomico e rifinito da un colore rosso acceso.

Proprio il rosso è la peculiarità estetica inconfondibile del dispositivo perché caratterizza la retroilluminazione della tastiera, funzione disattivabile ma in grado di far risaltare i bellissimi e comodissimi tasti “WASD”.

Il dispositivo conferma delle prestazioni di livello davvero notevole: gira su un sistema operativo Windows 10 Home 64 bit e vanta un display IPS LCD Full HD da 15,6 pollici, decisamente comodo per i videogiocatori e una scheda video di supporto integrata Intel HD Graphics 630. Uno tra i principali punti di forza di questo laptop sta nel suo processore: un Hexa-core Intel I7-8750H, considerato uno dei processori migliori per quanto riguarda l’attuale mercato dei notebook.

I gamblers ameranno anche il fatto che il laptop presenta un metodo di raffreddamento a doppia ventola e doppia griglia di aerazione, oltre ad un Killer Ethernet E2500 e un Acer Network Optimizer pensati per ridurre la latenza durante le sessioni di gioco in rete.

Considerando il suo prezzo (€1499 base), l’Acer Nitro 5 fa decisamente parte dei migliori dispositivi portatili di fascia media pensati appositamente per il gaming.

Acer Predator Hellios 700

Spostandoci da una fascia media ad una decisamente alta, la linea Hellios proposta da Acer lascia davvero senza parole. Un laptop dal design minimale e dal corpo sottile, in vendita dal prossimo luglio a circa €3000. Dotato di CPU Intel Core di nona generazione, GPU Nvidia RTX 2070 e 2080 e schermo da 17” Full HD G-Sync, l’Hellios 700 è pensato per i videogiocatori più incalliti, dotato di tasti WASD Mag Force, in grado, quindi, di essere regolati per controllare la pressione della mano a seconda della sessione di gioco.

Ciò che, però, colpisce maggiormente in questo dispositivo è la tastiera HyperDrift: una tastiera scorrevole che si muove verso il giocatore sia per migliorare la ventilazione interna e un conseguente raffreddamento del sistema durante le lunghe sessioni di gioco, sia per garantire un’ergonomia che non abbia nulla da invidiare ai dispositivi desktop, grazie ad un poggiapolso e a dei tasti disposti in modo molto più comodo perché vicini da pressare.

Acer Predator Triton 900

Saranno necessari ben 4000 dollari per acquistare la versione base dell’Acer Predator Triton 900, un vero e proprio capolavoro ingegneristico.

Un nuovo top di gamma dal look decisamente aggressivo: lo schermo da 17” 4K ips con Nvidia G-Sync può essere ruotato su se stesso, ribaltato o inclinato, trasformando il dispositivo in un tablet grazie ad un’innovativa cerniera di alluminio. Il sistema rotatorio prende il nome di Ezel Aero Hinge e permette fino a quattro diverse modalità di visualizzazione.

In questo caso il processore è un Intel Core I7 di ottava generazione con Nvidia RTX 2090 e fino a 32 GB di Ram. Troverete incluso un pad Xbox One, per chi non ama giocare solo con mouse e tastiera.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato