Windows 10 IP build 15002: Tutte le novità introdotte

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 11-01-2017 11:13 Aggiornato il: 11-02-2017 10:48

Microsoft nella giornata di ieri, ha reso disponibile la prima build del 2017 per Windows 10 che porta il sistema alla versione 15002, rilasciandone una seconda poche ore fa. In questo articolo vogliamo condividere con voi tutte le novità e le migliorie apportate con le due build, ricordandovi o informandovi nel caso non lo sappiate che sono disponibile per il download gratis via Windows Update, aperte a tutti gli utenti.

Windows 10 Build 15002: Le novità introdotte

Leggi anche Windows 10:  Tutto quello che c’è da sapere

Partiamo dalla build rilasciata ieri, quali sono le novità che Microsoft ha introdotto? Presto detto!

  • Introdotte le barre anteprima nelle tab di Microsoft Edge 
  • Possibilità di posizionare le tab altrove per migliorare la navigazione 
  • Introdotte le jump List per il browser 
  • Nuova architettura per il modello multi process di Microsoft Edge
  • Flash disattivato di default
  • Aggiunto il supporto in anteprima per la nuova API Payment Request che permette di effettuare acquisti in maniera semplificata 
  • Introdotte nuove cartelle nel Menu Start che permettono di organizzare la finestra al meglio
  • Migliorato il Windows Share, per condividere i contenuti in ogni singola app
  • Rimossa la scorciatoia Win+H
  • Introdotta la funzione che permette di salvare una parte della schermata 
  • Migliorato il supporto per gli alti DPI
  • Ridimensionamento delle finestre più fluido 
  • Miglioramenti nel posizionamento delle icone e nel ridimensionamento
  • Migliorata l’esperienza delle notifiche per sviluppatori 

Queste novità riguardano principalmente il browser Microsoft Edge, di seguito le altre:

  • Migliorie nelle Impostazioni come la semplificazione della ricerca 
  • Nuove opzioni per le impostazioni del display
  • Nuova voce per attivare la modalità notturno 
  • Migliorata la gestione del tema scelto 

Se siete utenti Insider, potete usufruire anche:

  • Aggiornamenti in pausa per un massimo di 35 giorni
  • Nuova opzione per scegliere se includere gli aggiornamenti dei driver delle periferiche in Windows Update 
  • Nuova icona per la possibile presenza degli aggiornamenti

Questo è quanto per Windows 10 Build  15002, vediamo ora tutti i fix apportati con la seconda build resa disponibile tramite il canale veloce di Windows Update per tutti poche ore fa.

WINDOWS 10 BUILD 14393.693: Tutte le migliorie 

  • Migliorata l’affidabilità del servizio Groove Musica in background e dell’applicazione App-V per la riproduzione di video e desktop remoto
  • Risolto un problema che impediva di accedere al PC con schermo spento tramite l’autenticazione con l’impronta digitale
  • Sistemato un problema che impediva a due dispositivi input simili di funzionare sulla stessa macchina
  • Risolto un problema che permetteva agli utenti di accedere ad alcune funzionalità nell’App-V
  • Sistemato un problema che preveniva la selezione dei certificati multipli contemporaneamente tramite l’interfaccia utente
  • Risolto un problema che impediva alla funzione Request Control di funzionare correttamente con il Remote Assistance
  • Sistemato un problema che impediva ad un modulo smart card di abbinarsi tramite il reader smart card contactless
  • Sistemato un problema con la conversione della licenza di Server Core
  • Risolto un problema che impediva l’apertura di determinati siti internet con Explorer se la Enhanced Protected Mode è attiva
  • Sistemato un problema che impediva di accedere al sistema operativo
  • Sistemati problemi con Microsoft Edge, clustering, Explorer, Windows Update e servizi generici

Come aggiornare? Semplice, basta recarvi in Windows Update con la connessione Internet attiva e verificare se vi sono update da scaricare ed installare. 

Lascia un commento