Migliorblog.it

WhatsApp sempre più uguale a Facebook, anche sull’app arrivano le storie!

Dopo averle apprezzate e utilizzate fino all’orlo sul social Facebook e Instagram – utilizzati entrambi da milioni e milioni di persone -, gli ingegneri che lavorano per Zuckerberg proseguono nell’unificazione dei diversi servizi, annunciando da qualche ora – sorprendendo un po’ tutti – l’arrivo di una nuova funzione intrigante per quanto concerne la popolare app di messaggistica istantanea Whatsapp, gli stati – storie.

WhatsApp si rivoluziona, in arrivo gli aggiornamenti di stato!

 

Entrando nello specifico, aspettando con l’ansia di tutto questo mondo l’ottavo compleanno di Whatsapp, che ricade con esattezza il 24 febbraio, l’applicazione ha ufficializzato in grande lo sbarco di un nuovo update che permetterà ai miliardi di persone che la utilizzano di condividere in tutta tranquillità video e foto, con i propri contatti in maniera più semplice e in particolare maggiormente sicura.

Come già da parecchio tempo si può fare con il social Instagram e Facebook, tra le altre cose, anche su Whatsapp sarà possibile creare nuove storie da far vedere ai propri amici che verranno in maniera del tutto automatica eliminate dopo 24 ore.

I medesimi contatti che avete in rubrica, potranno interagire tranquillamente con le storie rilasciando commenti oppure rispondendo ai post quando vogliono. La nuova funzione in arrivo su Whatsapp, in arrivo nelle prossime ore su queste piattaforme: Android, iOS e Windows, sostituirà la vecchia tipologia di stato dell’app presente dal 2009!

Sono passati solo otto anni da quando nel febbraio 2009 abbiamo iniziato a scrivere le prime righe di codice di quella che un giorno sarebbe diventata l’applicazione di WhatsApp. L’idea originale su cui si basava il progetto era quella di creare un’applicazione che ti permettesse di far sapere ai tuoi amici e ai tuoi contatti quello che stavi facendo. Tutto ciò, mesi prima che aggiungessimo le funzionalità di messaggistica.

Anche in seguito, quando abbiamo aggiunto la messaggistica nell’estate 2009, abbiamo mantenuto questa semplice funzione di uno stato “di solo testo”. Anno dopo anno, quando Brian ed io passavamo in rassegna i progetti su cui lavorare, ci siamo sempre detti che avremmo dovuto migliorare e sviluppare ulteriormente la funzione originale dello stato “di solo testo”.

Siamo entusiasti di annunciare che, in concomitanza con l’ottavo compleanno di WhatsApp il 24 febbraio, abbiamo reinventato la funzione dello stato. Da oggi infatti, inizieremo a distribuire un aggiornamento dello stato che ti permetterà di condividere immagini e video con i tuoi amici e contatti su WhatsApp in modo semplice e sicuro. Naturalmente, anche i tuoi aggiornamenti allo stato saranno protetti dalla crittografia end-to-end.

Proprio come otto anni fa, quando abbiamo iniziato WhatsApp, questa versione nuova e migliorata dello stato ti permetterà di tenere aggiornati i tuoi amici su WhatsApp in modo facile e divertente. Tutti noi di WhatsApp ci auguriamo che ti piaccia!

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!