WhatsApp: Arriva la personalizzazione delle foto e dei video

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 05-10-2016 8:23

Tramite il blog ufficiale di WhatsApp, siamo venuti a conoscenza della disponibilità su Android, di importanti per non dire interessanti funzionalità per il Messenger Mobile più utilizzato sulla rete, scopriamo insieme di cosa si tratta.

whatsapp

Novità la fotocamera di WhatsApp

Con l’arrivo del nuovo update, viene introdotta in WhatsApp la possibilità di scrivere, disegnare o aggiungere emoji alle foto e ai video per renderli originali e allo stesso tempo accattivanti e divertenti. I nuovi strumenti per la modifica degli stessi sono visibili automaticamente quando scatterete una foto o farete un video dal messenger prima della condivisione. Potrete quindi disegnare e inserire sticker ed altro ancora proprio come accade in Snapchat.

Altra novità riguarda la funzione della fotocamera WhatsApp, la quale supporta il flash frontale per selfie migliori, inoltre viene aggiunta una funzione per lo zoom durante la registrazione dei video, basta scorrere il dito verso l’alto o il basso per ingrandire e rimpicciolire, per passare invece rapidamente dalla telecamera posteriore a quella anteriore, basta toccare due volte lo schermo. L’aggiornamento è già disponibile su Android mentre su iOS arriverà successivamente.

Se non avete ancora aggiornato il messenger, potete farlo tramite il Play Store, recandovi sull’app e poi su Aggiorna o in alternativa attendere se avete attivato l’installazione automatica degli aggiornamenti.

whatsapp-9-740x339

WhatsApp: La truffa dell’Ikea

In questo ultimo periodo sta circolando sul noto messenger una nuova truffa. Tramite un messaggio gli utenti di WhatsApp vengono avvisati di una nuova “finta” promozione indetta da Ikea, la quale offre un buono spesa di 100 euro a tutti i suoi clienti, inutile dire che si tratta di una bufala.

Se ricevete messaggi o email come Buono spesa Ikea da 150 euro o di altre cifre ci teniamo a dirvi che si tratta di messaggi fraudolenti, non abbiamo nulla a che vedere con queste finte promozioni e al fine di tutelare i nostri clienti abbiamo intrapreso le azioni necessarie per far luce su questo accaduto.

Se ricevete messaggi di questo tipo, evitate di tappare su di essi e segnalateli come SPAM. Solitamente questo tipo di truffe avviene principalmente nei gruppi o tramite il cosiddetto “passa parola”, purtroppo si diffondono rapidamente a causa dei creduloni che pensando di poter avere realmente il buono spesa, condividono il messaggi con amici e parenti dando vita ad una catena di truffe simili a quelle di “santo antonio” come si suol dire.

Lascia un commento