Migliorblog.it

Via al primo Hotel Russo nello Spazio

Dite la verità, quanti di voi sognano di trascorrere un weekend indimenticabile nello Spazio? Tra qualche anno o forse più, questo sogno potrebbe diventare realtà, probabilmente per i ricconi.

Tramite il noto portale RussianSpaceWeb, siamo venuti a conoscenza, di un progetto made in Russia, il quale prevede la realizzazione del primo Hotel nello Spazio, il quale si aggancerà alla Stazione Spaziale Internazionale, ciò è possibile grazie al generoso investimento dell’Arabia Saudita.  

Hotel nello Spazio? Perchè no?

A capo del progetto vi è RKK Energia, nota azienda nel settore, la quale ha annunciato che i due moduli che conterranno l’Hotel in questione, i quali si agganceranno alla Stazione Spaziale Internazionale, avranno un costo che si aggira tra 279 e 446 milioni di dollari.

Naturalmente oltre il costo per il pernottamento, i clienti dovranno aggiungere quello per il viaggio che li porterà nello Spazio. Dormire una sola settimana in questo Hotel vi costerà ben 40 milioni di dollari. 

Dall’esterno l’Hotel sarà simile all’immagine mostrata in alto, al suo interno invece troveremo 4 posti letto in 2 metri cubi con una finestra di 9 pollici, una zona pranzo ed una finestra da 16 pollici con due zone igenico sanitarie  (suddivise in maschio e femmina).  

RKK Energia ha affermato che l’obiettivo è quello di portare nell’Hotel (almeno inizialmente) due turisti per volo, fino a quando la NASA non amplierà le capusole per consentire a più persone di recarsi nello Spazio. I primi a testare l’Hotel saranno gli astronauti della Stazione Speziale e l’equipaggio di Boeing e Space X.  

L’Hotel va pagato con largo anticipo, qualora il progetto andasse a buon fine. 

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!