Uscita Samsung Galaxy S8 posticipata al mese di aprile?

Pubblicato da: AlessioT- il: 08-11-2016 10:10 Aggiornato il: 08-11-2016 10:26

Cresce sempre di più l’attesa per quanto riguarda il prossimo top di gamma Galaxy S8 della casa produttrice Samsung. Nonostante all’annuncio del dispositivo Android manchino ancora diversi mesi, già da qualche settimana online se ne sta parlando tantissimo.

Uscita Samsung Galaxy S8

Uscita Samsung Galaxy S8 posticipata, ecco perché

Entrando nello specifico, nel corso delle ultime 24 ore, un dirigente del produttore coreano ha confermato che il successore dell’ottimo Galaxy S7 al 99% implementerà un nuovo assistente personale basato sull’intelligenza artificiale. Un qualcosa di mai visto fino ad oggi. Proprio a causa di questo nuovo ed importante innesto, il lancio del top di gamma dovrebbe slittare ad aprile 2017. Stando a fonti autorevoli del giornale americano Wall Street Journal, Samsung avrebbe deciso di aggiungere a bordo del Galaxy S8 un tasto apposito.

Bixby, non altro che il nome del possibile assistente digitale, sarà una delle novità migliori che saranno presenti sul Samsung Galaxy S8 e sarà basato sulla piattaforma IA progettata da Viv Labs. Prendendo in considerazione gli ultimi rumors emersi online riportati dal Wall Street Journal ma ovviamente non ancora ufficiali, rivelano che i prototipi dell’S8 in fase di test sono dotati di un tasto laterale che permette in tutta facilità di attivare l’assistente. Questo genere di modifica hardware potrebbe dunque avere conseguenze sulla data di annuncio.

Di consueto, come ormai ci ha abituato da qualche anno a questa parte, Samsung annuncia un suo nuovo dispositivo di fascia alta all’evento Mobile World Congress di Barcellona. Le fonti del Wall Street Journal invece hanno fatto sapere che la commercializzazione dell’S8 verrà posticipata ad aprile, salvo ulteriori complicazioni.

Tuttavia, prima di salutarci, è bene evidenziare che il nuovo assistente digitale di certo non sarà l’unica novità che potremo trovare a bordo del Samsung Galaxy S8, quest’ultimo infatti dovrebbe vantare uno schermo bezel-less con uno screen-to-ratio più alto dell’80%. Il tasto Home verrebbe dunque rimosso e il lettore di impronte digitali potrebbe finire nascosto sotto lo schermo. Altre diversità significative rispetto al Galaxy S7 dovrebbero essere la fotocamera doppia sul retro e i tasti touch per volume e accensione.

Una cosa è certa, è davvero tanta la carne al fuoco per quanto riguarda il prossimo Galaxy S8 di Samsung. Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento