Swidget: Arriva la nuova presa elettrica per rendere le case più Smart

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 17-08-2017 8:58

Se avete intenzione di rendere la vostra abitazione Smart, allora non lasciatevi sfuggire le nuove prese elettriche Swidget, le quali sembrano comunissime prese ma presentano nel mezzo uno spazio vuoto per l’inserimento di un modulo di espansione. 

Swidget approda su Kickstarter

La nota compagnia canadese lancia una campagna per la raccolta fondi su Kickstater, al fine di finanziare il proprio progetto, una particolare presa di corrente dotata di uno slot per l’introduzione di un modulo per l’espansione della stessa, brevettata sia in Canada che negli Stati Uniti.

Attualmente si tratta di un prototipo che vedrà la sua forma finale entro Giugno del prossimo anno. Il Kit iniziale è acquistabile per soli 38 dollari e contiene una presa di corrente ed un modulo Wifi per l’abilitazione della presa.

Montando Swidget al posto di una normale presa di casa, è possibile disporre di svariati moduli prodotti dall’azienda, dai rilevatori per le luci notturne allo speaker Bluetooth o diffusone per l’aromaterapia. Swidget funziona con smart hubn esistenti tra cui Google Home, Alexa e Next ed offre svariate funzionalità.

Per sbloccare i primi moduli aggiuntivi su Kickstarter tra cui la presa USB, la luce notturna, le luci di emergenza e cosi via dicendo, vengono richiesti dai 100 ai 500 mila dollari, cifra esagerata considerando che mancano poche settimane alla chiusura della campagna. 

I primi Developer Kit verranno spediti ad Ottobre, offrendo la possibilità agli sviluppatori di testare nuovi moduli da aggiungere alla presa di corrente. 

Per maggiori informazioni vi invitiamo a visionare la pagina ufficiale del progetto su Kickstarter 

Lascia un commento