Scoperto un buco nero nella nostra Galassia

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 24-01-2017 9:01 Aggiornato il: 24-01-2017 9:02

Il buco nero, la cosa più terrificante e pericolosa dell’Universo. Da alcuni recenti studi, è emerso che uno di questi mostri è situato nella nostra Galassia, a rivelarlo è stata l’Università di Harvard. Secondo le analisi condotte, il buco nero non attrae solo gas e polvere ma anche una grande quantità di stelle, le esplosioni dei corpi celesti rilasciano nello spazio ammassi di materia di dimensioni notevoli.

Il nostro vicino di casa è un Buco Nero

Secondo gli esperti, le sostanze che fuoriescono dal buco nero sono in grado di unificarsi formando una palla di materia, per ogni stella assorbita dal buco nero, migliaia sono gli oggetti proiettati nello spazio. Le prime ricerche hanno rilevato che l’ammasso della materia emessa dal buco nero è simile alle dimensioni di Nettuno e vengono sparate nello spazio ad una velocità di 10 mila chilometri al secondo. 

Il buco nero può raggiungere una dimensione pari a 100 milioni di volte quella del Sole, ed in grado di distruggere una stella al di fuori del proprio orizzonte. Avvicinarsi ad un buco nero provoca una rapida rotazione attorno ad esso, ci si allunga come uno spaghetto fino a scomparire nell’oscurità da dove non è possibile più fare ritorno a causa della potente forza di gravità emessa dal buco nero, il quale attira a se tutti i corpi celesti presenti nelle vicinanze. 

Che dire, meglio stare alla larga da questo mostro per non ritrovarci in un Multiverso o nel totale olbio.

Lascia un commento