Scoperto il buco nero più antico e lontano di sempre

Pubblicato da: x0x Shinobi x0x- il: 08-12-2017 9:47

L‘Universo non è solo una vasta distesa celeste ricca di esopianeti, stelle e la possibile vita aliena, ma ospita numerosi pericoli e tra questi vi sono i buchi neri. Quest’oggi ci giunge notizia della scoperta del buco nero più lontano e antico di sempre.

 

Il buco nero più antico e lontano dello Spazio

Grazie ad un team di ricercatori dell’Università di Bologna, è stato scoperto un buco nero che dista ben 690 milioni di anni luce dal nostro sistema, ciò è stato possibile grazie alla notevole luminosità emessa dallo stesso.

I quasar sono delle sorgenti energetiche collocate al centro delle galassie, le quali generano buchi neri super massicci, per questo motivo, sono facilmente individuabili tra le tante stelle del Cosmo. 

La luminosità prodotta, è dovuta sopratutto al risucchio di gas e stelle tramite un violento vortice. L’addensamento del materiale può raggiungere temperature enormi prima di scomparire del tutto nel buco nero.

La luminosità del quasar è di ben 40 mila miliardi in più rispetto quella del nostro Sole.  Questo potente e violento mostro è in grado di risucchiare al suo interno tutto ciò che ha attorno nel raggio di centinaia e centinaia di anni luce.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato