Scoperta la stella più rotonda dell’Universo

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 29-11-2016 8:31 Aggiornato il: 03-01-2017 9:53

L‘Universo non smette mai di stupirci con le sue meraviglie e i suoi misteri. Ci è giunta notizia della scoperta di una nuova stella la quale vanta il titolo di “Stella più rotonda dell’Universo” distante ben 5 mila anni luce da noi. 

kepler-593x443

Kepler 11145123: Quando L’universo è rotondo

La stella Kepler rispetto al sole è più rotonda di ben 11145123 da cui prende anche nome. La stella è schiacciata su entrambe le estremità come potete vedere dall’immagine riportata in alto. E’ stata scoperta di recente e dista 5 mila anni luce dal nostro sistema con la differenza tra raggio equatoriale e polare di soli 3 chilometri ed un margine di errore pari ad un solo chilometro. Generalmente il raggio medio di una stella è di 1,5 milioni di chilometri. 

La scoperta è stata fatta da un gruppo di studiosi del Max Planck Institute e dell’Università di Gottinga. Kepler è 160 volte più sferico del nostro pianeta e grande il doppio del nostro sole con una rotazione 3 volte più lenta. In altre parole se riuscissimo un giorno a viaggiare alla velocità della luce, impiegheremmo 5 mila anni per raggiungere questa stella, ciò per farvi comprendere quanto sia immenso l’Universo.

Allo stato attuale probabilmente ci vorrebbero migliaia e migliaia di anni per raggiungere la stella e se nascondesse una civiltà aliena nei paraggi risulterebbe al quanto difficile rintracciarla. Fino a quando non avverranno nuove scoperte, la stella Kepler 11145123 è l’oggetto più rotondo dell’intero Universo. 

Lascia un commento