Migliorblog.it

Samsung brevetta lo schermo volante

Quando si pensa al futuro, è inevitabile immaginare centinaia per non dire migliaia di schermi fluttuanti, i quali trasmettono contenuti di vario tipo. Il sogno diverrà presto (si fa per dire) realtà, in quanto Samsung ha depositato presso l’ufficio statunitense che si occupa della registrazione dei brevetti, la sua ultima idea intitolata “flying display device” ossia schermo volante. 

Samsung brevetta uno schermo che vola

Il brevetto è stato depositato nel lontano 2016 ma solo oggi veniamo a conoscenza della sua esistenza. Nel brevetto viene descritto un dispositivo simile ad un drone, il quale naturalmente è provvisto di uno schermo, in grado di mostrare dei video di vario tipo, da contenuti televisivi o in streaming alla possibilità di utilizzarlo come un cartellone pubblicitario volante. 

Lo schermo è provvisto di 4 propulsori ad elica, i quali consentono allo stesso di restare sospeso in aria, oltre a incorporare funzionalità come il riconoscimento vocale, la rilevazione degli ostacoli e sensori di vario tipo.

Il brevetto descrive il Display come un dispositivo associabile a varie tecnologie. Tra le caratteristiche interessanti, troviamo la possibilità di tracciare i movimenti degli utenti, con la possibilità di regolare di conseguenza la posizione dello schermo a seconda dello sguardo dell’utente, offrendo la migliore visione possibile in termini di confort.  

Come ogni brevetto per ora è solo un’idea, non ci resta che attendere per scoprire se verrà concretizzata oppure no.

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!