Samsung avvia lo smaltimento dei Note 7

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 13-10-2016 10:24

La festa è finita come si suol dire, dopo aver fallito il primo tentativo di riparazione/sostituzione, Samsung ha preso la decisione di smantellare definitivamente tutti i Note 7 difettosi e probabilmente anche i sani in quanto di recente ha cessato la produzione degli stessi.

note-7

Samsung pronta ad abbandonare il brand Note?

La nota casa sud corena ha deciso di lasciarsi il passato alle spalle, in questo caso un grande EPIC FAIL, avviando lo smantellamento del Note 7 senza ricorrere quindi a riparazioni o ricondizionamenti. Un portavoce dell’azienda ha sottolineato che il processo di smantellamento è iniziato dagli smartphone resi dai clienti, a discapito naturalmente dell’imbatto che si avrà sull’ambiente.

Le organizzazioni ambientalistiche hanno avvisato Samsung di fornire maggiore trasparenza sullo smantellamento che verrà nel corso delle prossime settimane e probabilmente mesi considerando il numero di smartphone immessi sul mercato. Quindi se avete un Note 7, potete e dovete per la vostra sicurezza restituirlo a Samsung ricevendo il rimborso totale e immediato. Di recente l’azienda ha preparato delle speciali confezioni composte da una serie di scatole simili a matriosche, per evitare che il Note 7 si infiammi e quindi bruci e scoppi durante il trasporto, salvaguardando sia il conducente del furgone che gli altri prodotti presenti in esso.

Nella confezione “speciale” troverete dei guanti e varie scatole che consentono di proteggere il Note 7 da eventuali esplosioni. Numerose sono le prese in giro sulla rete e i casi che Samsung si ritroverà a trattare e probabilmente perdere in tribunale in seguito a danni fisici riportati dai consumatori che hanno avuto la sfortuna di acquistare questo prodotto. Tra ustioni ed altri problemi respiratori dovuti all’inalazione di fumo proveniente dal dispositivo.

La domanda che tutti si pongono è “perchè esplode?, semplice, perchè la batteria si surriscalda e dilatandosi prende fuoco. Il Note 7 è indubbiamente l’argomento più discusso in questo ultimo periodo e secondo delle voci di corridoio Samsung si prepara al pensionamento anticipato non solo del Note 7 ma dello stesso brand, il quale verrà messo a dormire per sempre dopo aver raggiungo un disastroso apice. Secondo un’azienda coreana Samsung dovrebbe prendere una tale decisione per salvaguardare la sicurezza dei suoi consumatori, inoltre secondo un recente sondaggio la popolarità del Note cosi come i giudizi positivi sono calati drasticamente.

Ma Samsung non molla ed ha già in serbo il Galaxy S8 con la differenza rispetto al Note 7 che verrà lanciato sul mercato dopo una lunga e accurata serie di test, dopotutto si sa che Samsung ha peccato in presunzione lanciando un dispositivo frettolosamente per anticipare l’uscita dell’iPhone 7 pagandone le conseguenze.

Lascia un commento