Reggie Fils Aime: Switch e 3DS sono differenti tra loro

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 01-05-2017 9:19

Di recente, dopo all’annuncio del nuovo 2DS, abbiamo avuto conferma che Nintendo non ha alcuna intenzione per ora di abbandonare il 3DS nonostante la recente commercializzazione della Switch. In data odierna Reggie Fils Aime, attuale presidente della compagnia in USA, ha affermato che Switch e 3DS sono due piattaforme distinte e separate. 

Reggie Fils Aime: Switch e 3DS sono differenti

Continueremo ad avere grandi giochi facendo leva sui grandi franchise sia per 3DS che Switch, ogni piattaforma avrà i suoi ritmi di sviluppo e le sue esperienze. Ovviamente la potenza di calcolo tra i due sistemi è differente, non potremo mai avere un’esperienza come Breath of the Wild su 3DS. 

L’altro lato della medaglia è che il 3DS con i suoi due schermi offre la possibilità di vivere esperienze differenti rispetto la Switch, inoltre in termini di costi è molto più accessibile rispetto quest’ultima. Proseguiremo verso questa strada, ossia spingere la base installata di entrambi i sistemi per il business di Nintendo. 

La morale della favola è che nonostante la commercializzazione della Switch, che come sapete offre la possibilità di giocare sia a casa che in mobilità, Nintendo continuerà a supportare il 3DS con nuovi giochi per molti altri anni o per lo meno fino a quando non verrà annunciata e commercializzata una nuova console portatile, ammesso che accada dato che Nintendo in questo periodo ha dimostrato molto interesse nei confronti del settore mobile, rilasciando Super Mario Run e Miitomo su Android e iOS ed annunciando la distribuzione di almeno 3 nuovi giochi ogni anno. 

Lascia un commento