Migliorblog.it

Proxima b presenta un clima stabile

Quante volte avete sentito parlare del celebre Proxima B definito come il Gemello della Terra? L’esopianeta situato nei pressi della Proxima Centauri ha affascinato gli astronomi fin dalla sua scoperta, ma oggi trapelano informazioni molto interessanti riguardanti il suo clima.

Proxima B potrebbe ospitare la vita

A destare l’interesse degli scienziati è il clima presente sul suddetto esopianeta, elemento fondamentale per la vita. Secondo una ricerca pubblicata sull’Astronomy & Astrophysics realizzata dagli esperti dell’Università di Exeter, il meteo di Proxima B ha presentato dati davvero sorprendenti. 

Il corpo celeste è di tipo roccioso come il nostro pianeta ed è collocato ad una distanza ideale dalla sua stella, apparendo come un esopianeta nè troppo caldo nè troppo freddo con acqua allo stato liquido, favorendo dunque l’evoluzione della vita. 

Attraverso dei modelli di climatologia, gli esperti hanno simulato le possibili condizioni sull’esopianeta, prendendo in considerazione le differenti atmosfere che potrebbero avvolgere il pianeta. I risultati sono stati sorprendenti. Proxima B potrebbe avere un clima stabile e quindi adatto per ospitare forme di vita, ovviamente si tratta di una possibile condizione che non è ancora stata confermata. 

Mediante ulteriori simulazioni potremo essere in grado di capire se effettivamente Proxima B sia il vero gemello della Terra e quindi realmente abitabile non solo dal genere umano ma anche da possibile forme di vita aliene.Questo particolare esopianeta dista solo 4 anni luce dal nostro, questo significa che se un giorno riuscissimo a viaggiare ad una velocità pari al 40% rispetto quella della luce, impiegheremmo circa 20 anni per raggiungerlo.

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!