Il Playstation VR arriva nei negozi: Tutto quello che c’è da sapere

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 13-10-2016 10:11

La realtà virtuale di Sony arriva ufficialmente nei negozi a partire da oggi, stiamo naturalmente parlando del Playstation VR disponibile in vari bundle a partire da 399 euro. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

playstation-vr

La realtà virtuale arriva su PS4

Nato anni fa con il nome in codice Project Morpheus, il VR di casa Sony chiamato comunemente Playstation VR arriva nei negozi per fronteggiare visori come l’HTC Vive o l’Oculus Rift, nonostante le specifiche tecniche e le qualità dello stesso non siano lontanamente paragonabili a quelle dei visori citati, dopotutto stiamo parlando di un VR per console e come sapete le specifiche delle stesse non si avvicinano ad un PC di fascia elevata da consentire l’uso della realtà virtuale ad alte risoluzioni.

In contemporanea con il lancio del Playstation VR, Sony porta nei negozi e sul Playstation Store titoli come Batman Arkham VR, DriveClub VR, Battlezone VR e molti altri per soddisfare la gioia di tutti coloro che attendevano con ansia questo momento. Il costo del prodotto parte da 399 euro per la versione base dove al suo interno è presente solo il visore e naturalmente i cavetti necessari per il funzionamento, con 499 euro invece è possibile acquistare il bundle con la nuova Playstation Camera e i controller Move indispensabili nonchè necessari ed obbligatori per giocare in realtà virtuale.

Quindi se calcoliamo il VR + i controller + la camera ed ovviamente la console, si arriva ad una spesa di circa 900 euro, simile a quella richiesta dalla concorrenza.

psvr3

Il visore è stato progettato per risultare comodo da indossare, leggero, adatto sopratutto per lunghe sessioni, nonostante la risoluzione complessiva sia di 1920 x 1080 pixel, attraverso un display OLED delle dimensioni di 5,7 pollici con aggiornamento della frequenza da 90 a 120 Hz. Il campo visivo è di 100 gradi e all’interno del dispositivo è presente un accelerometro e un giroscopio per riprodurre i movimenti della testa all’interno della realtà virtuale con connettività HDMI e USB.

Il Playstation VR garantisce latenze inferiori ai 20 millisecondi per esperienze di gioco fluide e gratificanti, purtroppo però disponendo di una risoluzione bassa, l’effetto pixel che era presente negli Oculus Rift DK torna a disturbare i giocatori più attenti, i quali noteranno la differenza se possiedono un visore di nuova generazione, ma comunque in grado di scomparire o meglio passare in secondo piano grazie alla totale immersione che il VR offre.  psvr4

Utilizzando 2 frames generati attraverso la tecnica di reprojection simile alla Asynchronus Space Warp di Oculus, Sony riesce ad assicurare il corretto posizionamento nello spazio di quanto mostrato nel visore rispetto l’effettiva posizione nell’ambiente. E’ possibile quindi tenere traccia dei movimenti della testa minimizzando gli effetti di judder. Per quanto riguarda la componente audio, il PSVR offre un surround autentico, grazie all’uso di un audio 3D in grado di gestire suoni sopra, sotto e attorno al giocatore per un’esperienza virtuale il più realistica e gratificante possibile.

Il visore presenta ben 9 differenti LED posizionati sulla parte anteriore, posteriore e laterale che consentono di tracciare i movimenti della testa del giocatore. PSCamera è in grado di rilevare anche il dualshock 4 oltre che il playstation move per riprodurre le mani nel gioco e consentire ai giocatori di muoversi liberamente pur essendo legati a dei cavi che non consentono di muoversi per la stanza.

Di seguito le specifiche tecniche del visore:

PlayStation VR
Codice prodotto Serie CUH-ZVR1
Data di uscita 13 ottobre 2016
Display OLED
Dimensioni display 5,7 pollici
Risoluzione 1.920 x RGB x 1.080 (960 x RGB x 1.080)
Frequenza di aggiornamento 120 Hz, 90 Hz
Campo visivo circa 100 gradi
Microfono integrato
Sensori accelerometro, giroscopio
Connessione HDMI, USB
Dimensioni esterne circa 187×185×277 mm (larghezza × altezza × lunghezza, esclusa parte più sporgente, con archetto regolato al minimo)
Peso Circa 610 g (escluso cavo)
Unità processore circa 143×36×143 mm (larghezza × altezza × lunghezza, esclusa parte più sporgente). Circa 365 g
Funzione unità processore Elaborazione audio 3D, Social Screen (modalità mirroring, modalità separata), modalità cinematografica

Nella confezione troverete un disco demo dove al suo interno vi sono giochi gratuiti ed esperienze virtuali come la Playroom VR, un software che consente di giocare con gli amici nonostante un solo giocatore indossi il visore attraverso la funzionalità Social Screen. Il PSVR proietta delle immagini del gioco sulla TV consentendo ad altri giocatori di partecipare senza indossare il visore. Grazie a questa opzione è possibile acquisire screenshot e filmati. I giochi per la realtà virtuale partono da 19 euro circa e propongono svariate ore di divertimento.

Tra i titoli di lancio troviamo anche l’horror Until Dawn: Rush of Blood, un rollercoaster che trasporta il giocatore nella casa degli orrori, RIGS per gli appassionati di sparatutto futuristici e REZ Infinite, il remake del titolo uscito nel 2001. Con Playstation VR Wrolds invece il giocatore ha la possibilità di giocare a 5 differenti giochi tra pong, esplorazione dei fondali, passeggiate spaziali e corse clandestine.

psvr5

Il vero fulcro del PSVR risiede nella Cinematic Mode, una modalità che consente di vedere contenuti tradizionali o giocare ai classici titoli Playstation virtualizzando uno schermo da Cinema di fronte. La suddetta funzione è compatibile anche con servizi come Netflix ed è possibile configurare lo schermo di fronte a seconda delle proprie esigenze. Nella confezione troverete l’unità esterna, il visore e i cavetti di alimentazione e video.Cosa aspettate? La realtà virtuale vi aspetta, se disponete di una Playstation 4 non lasciatevi sfuggire il PSVR, disponibile ADESSO!

Lascia un commento