Occhi al cielo: Arriva l’eclissi lunare penombrale

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 16-09-2016 9:02

Occhi puntati verso la volta celeste. A partire da questa sera, per la precisione dalle 18:52 e 22:56, potrete assistere all’eclissi lunare penombrale, una condizione in cui il nostro satellite transita in direzione della penombra della Terra.

Eclissi lunare penombrale: Questa sera in ITALIA!

Ci teniamo ad informarvi che l’inizio dell’eclissi non sarà visibile in Italia ma se osserverete il cielo a partire dalle 20 e 54, potete vederla in azione. L’eclissi lunare penombrale sarà visibile in tutta Italia e se vivete al sud della Pulglia siete fortunati, in quanto è possibile ammirarla in tutto il suo splendore . Quando la Luna non transita nel cono d’ombra prodotto dalla Terra ma solo nella penombra si verifica questo tipo di eclissi. Un tale evento è avvenuto nel Marzo del 2006, per cui se non volete attendere ulteriori 10 anni o forse più per rivedere l’eclissi, vi consigliamo di osservare il cielo questa sera negli orari indicati, ossia dalle 17/20 circa alle 22/23.

L’eclissi lunare è un fenomeno ottico durante il quale l’ombra della Terra oscura la Luna in maniera parziale o totale, si verifica nel momento esatto in cui il Sole, Terra e Luna sono allineati. Nelle eclissi lunari, il cono d’ombra proiettato dalla Terra è sempre più ampio della Luna, accompagnato da un secondo cono più ampio detto penombra nel quale solo una parte dei raggi del Sole vengono intercettati dal pianeta. Vi sono vari tipi di eclissi a seconda della posizione della Luna, si parte da una eclissi totale o parziale ad una eclissi penombrale che poi è quella che si verificherà questa sera.

L’eclissi totale si verifica quando la Luna transita attraverso l’ombra della Terra. La Luna attraversa prima la penombra, poi l’ombra e infine la nuova fascia penombrale. Gli effetti sono di colorazione rossastra, dovuta ai raggi solari che attraversano l’atmosfera terrestre. L’Elicissi lunare invece si verifica quando la Luna non è abbastanza vicina all’eclittica da poter transitare per l’intera ombra terrestre e quindi viene occultata mostrando un profilo falcato.

Sicuramente vi starete chiedendo “cosa accade durante una eclissi lunare?”. La luce solare che attraversa l’atmosfera terrestre viene deviata per una rifrazione e raggiunge il nostro satellite conferendole una differente colorazione che va dal rosso cupo rameico al rosso arancio passando poi per tonalità come bruno, azzurro e in alcuni casi verde scuro. I colori sono dovuti alla particolare zona terrestre dove i raggi riflettono come foreste, oceani e cosi via dicendo. Generalmente la durata di una eclissi si attesta sui 100 minuti.

Lascia un commento