Meizu M5 Note riceve certificazione TENAA: debutto il 6 dicembre in tre varianti

Pubblicato da: AlessioT- il: 28-11-2016 10:50

A distanza di qualche giorno dalla presentazione ufficiale, che salvo imprevisti dell’ultimo minuto si terrà in data 6 dicembre 2016, il tanto atteso e discusso smartphone Android Meizu M5 Note – lo potete vedere nella foto presente qui sotto -, nelle ultime 24 ore è stato ufficialmente certificato dal popolare ente cinese TENAA.

Meizu M5 Note

Meizu M5 Note certificato dal TENAA: ecco le probabili specifiche tecniche

Entrando nello specifico, le varianti certificati del dispositivo targato Meizu sono ben tre, dotate tutte di differenti batteria e, molto probabilmente, da differenti tagli di archiviazione: con esattezza il modello M621Q vanta una batteria di ben 4.000 mAh mentre gli altri due modelli M621M e M621C a bordo si ritrovano una batteria pari a 3920 mAh.

Tutte e tre le configurazioni del Meizu M5 Note dovrebbe affidarsi ad ampio pannello touchscreen con diagonale da 5.5 pollici e risoluzione Full HD, un processore Helio P10 di MediaTek con tre diverse accoppiate, le seguenti:

  • 2/16GB;
  • 3/32GB;
  • 4/64GB.

L’ultima versione che abbiamo riportato dovrebbe essere quella che sarà dotata della super batteria da 4.000 mAh, le altre due invece – come già accennato poco sopra – dovrebbero essere equipaggiate di un’unita da 3920 mAh.

Meizu M5 Note

Inoltre, tutti e tre i modelli di M5 Note vantano uno slot per espandere la memoria interna fino ad un massimo di 128GB, mentre per quanto concerne le fotocamera troviamo sul retro un ottimo sensore da 13 megapixel e uno frontale da 5 megapixel prevalentemente adatto a coloro che amano scattare di selfie di qualità. Per terminare, la piattaforma operativa quasi sicuramente sarà Marshmallow aggiornato alla versione 6.0 con tanto di interfaccia personalizzata Flyme OS.

Attualmente è tutto ciò che sappiamo su questo nuovo ed interessantissimo Meizu M5 Note. Per saperne di più non ci resta che attendere nuovi dettagli oppure direttamente la presentazione fissata per il 6 dicembre 2016. Voi cosa ne pensate di questo nuovo terminale del produttore cinese? Ci fareste un pensierino? Fatecelo sapere nel box dei commenti.

Lascia un commento