Loapi: Il trojan modulare per il mining delle Criptovalute

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 20-12-2017 9:33

Il suo nome è Loapi, ed è un nuovo e pericoloso Trojan per Android, identificato dai ricercatori di Kaspersky Lab, in grado di minare Criptovalute sfruttando i dispositivi Android della vittima. 

Arriva il Malware delle Criptovalute

Loapi, dopo aver chiesto ed ottenuto i diritti amministrativi del dispositivo Android, inizia il suo sporco lavoro. Sfrutta svariati moduli, tra cui un adaware che mostra fastidiose pubblicità sul dispositivo, iscrivendo la vittima su servizi a pagamento tramite l’invio di SMS, allo scopo di portare guadagni ai suoi creatori. 

La vera nocività del malware, risiede nella protezione dello stesso dalla disattivazione dei permessi amministrativi, ricevendo sul lato server, una lista sempre aggiornata, di applicazioni che potrebbero identificarlo. Il trojan mostra un falso messaggio, il quale segnala la presenza di un virus all’interno dell’antivirus, portando l’utente a rimuoverlo.

Non contento, il malware è in grado di surriscaldare il dispositivo fino a deformare la batteria dello smartphone, esponendola a seri danni.  Non ci è dato di sapere per ora quali sono i paesi colpiti o le app incriminate, un consiglio che possiamo darvi, è quello di evitare di attivare l’opzione per l’installazione di app da sorgenti sconosciute, e di prestare molta attenzione a quelle che scaricate ed installate dal Play Store.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato