LG e Samsung in causa negli USA con accusa di collusione

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 14-09-2016 9:27

Non c’è pace per Samsung che dopo i recenti avvenimenti legati alle esplosioni del suo Note 7, si ritrova in tribunale assieme al rivale LG per una causa civile, accusata di collusione, scopriamo di cosa si tratta.

samsunglg

SAMSUNG e LG in tribunale

Negli USA le due aziende asiatiche sono state citate in tribunale con la causa per collusione, in altre parole avrebbero secondo le accuse, stipulato un patto segreto che consiste nell’impossibilità di assumere dipendenti provenienti dall’altra azienda,al fine di mantenere gli stipendi più bassi possibili. A denunciare le aziende è A.Frost che dopo essere stato contattato da un reclutatore Samsung, ha ricevuto una seconda comunicazione nella quale Samsung si è scusata dicendo che le aziende non possono assumere i dipendenti provenienti dall’altra.

L’ex dipendente di LG a depositato la causa nei confronti delle aziende accusandole di voler diminuire gli stipendi dei dipendenti. Samsung non ha commentato la cosa mentre LG si è limitata ad affermare che questo tipo di accordi non sono mai esistiti. Lo scorso anno è successo tra Google ed Apple le quali sono state coinvolte in una causa simile che le ha viste costrette a sborsare una cifra pari a 415 milioni di dollari, multate per aver stipulato questo tipo di accordi che naturalmente è illegale e controproducente per chi cerca lavoro.

Quando si fa domanda per un posto di lavoro presso una grande azienda e tra le referenze compare il nome della concorrenza, è inevitabile che coloro che si occupano delle assunzioni indaghino per scoprire il perchè il candidato non lavori più nella suddetta azienda. Vi sono casi in cui si viene licenziati per problemi economici ed altri casi nei quali il licenziamento è preso per provvedimento ad un errore o un tipo di atteggiamento, in tal caso la concorrenza risulta riluttante nell’assumere il candidato.

In questo caso si parla di accordi tra due aziende che vietano ad un ex dipendente delle due, di lavorare nella concorrenza per evitare che questi rubi un dipendente alla rivale, indipendentemente dal motivo del licenziamento. Lo scorso anno questa accusa si è dimostrata fondata e le due più grandi aziende sul mercato del mobile sono state penalizzate, che sia lo stesso anche per LG e Samsung? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Lascia un commento