Migliorblog.it

Il Jolla Tablet cambia nome ed arriva sul mercato con il Sailfish OS

Chi di voi ricorda il defunto Jolla Tablet? A quanto pare il dispositivo non è del tutto scomparso dalla scena ma è tornato cambiando il suo nome in Youyota. L’azienda finlandese aveva arrestato il progetto promettendo rimborsi a coloro che avevano finanziato la campagna senza mai rispettare la parola data, aprendone (per ironia della sorte) una seconda, ma questa volta i finanziatori ci cascheranno? 

 

Frode o realtà?

Alcuni ipotizzano che si tratti di una frode da parte del produttore, altri invece ritengono che questa volta andrà bene e lo Youyota tablet arriverà sul mercato a differenza del Jolla. Il dispositivo è equipaggiato con display da 7.85 pollici e risoluzione 2048 x 1536 pixel, connettività Bluetooth 4.0 e Wifi a/b/g/n, 2 GB di RAM e processore Intel Atom Z3735F Bay Trail. 

I componenti presenti nel Jolla Tablet sono stati adattati o almeno in parte nel nuovo dispositivo. La memoria interna è espandibile e stando a quanto affermato dal suo produttore il dispositivo potrebbe arrivare sul mercato in vari tagli, non manca all’appello anche il jack da 3.5 mm e l’USB-C.

Il tablet verrà spedito con a bordo il sistema operativo Sailfish 2.1 ad un costo di 199 dollari per la versione da 32 GB e 219 dollari per quella da 64 GB nel caso in cui la campagna si concludesse nel migliore dei modi. Non ci resta che attendere per scoprirlo. 

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!