Migliorblog.it

iPhone 8 debutterà in ritardo e in poche unità!

Prendendo in considerazione fonti più che attendibili avrebbero confermato che l’attesissimo nuovo top di gamma iPhone 8 di casa Apple debutterà sul mercato con un discreto ritardo rispetto agli altri due melafonini iPhone 7s e 7s Plus per via dei diversi problemi riscontrati dal colosso californiano in fase di sviluppo. Andiamo ad analizzare meglio cosa sta succedendo.

iPhone 8 verrà commercializzato tardi e in unità limitate! Ecco perché

L‘iPhone caratterizzato da un pannello OLED non sbarcherà inseme ai due nuovi melafonini conosciuti ad oggi come iPhone 7s e 7s Plus. A rivelarlo è stato l’affidabilissimo TechCrunch che difficilmente sbaglia, che cita fonti più che attendibili ma che sono volute ovviamente rimanere anonime. iPhone di ottava generazione, oppure X, verrà commercializzato qualche settimana dopo, ma una data esatta al momento non c’è.

I tre iPhone come ben saprete saranno ufficialmente svelati al grande pubblico nella giornata di domani 12 settembre e stando ad alcune voci di corridoio le prenotazioni avranno inizio a partire dal 15. iPhone 7s e il fratello maggiore 7s Plus verranno consegnati già dal 22, mentre non abbiamo voci attendibili per quanto concerne le primissime consegne dell’iPhone di ottava generazione. Il terminale equipaggiato di un pannello OLED potrebbe arrivare più tardi del previsto, al punto che diverse fonti hanno addirittura parlato di fine anno, sbilanciandosi più del dovuto.

Il report divulgato online da TechCrunch va evidenziato che è arrivato qualche minuto dopo la notizia rilasciata dall’affidabilissima testata americana WSJ secondo cui qualche problema in fase di sviluppo potrebbe portare ad un ritardo nelle consegne oppure ad un numero piuttosto limitato al lancio sul mercato. I problemi più importanti sarebbero legati, come sempre, allo sviluppo dei complessi schermi OLED esenti di ogni cornice e alle difficoltà di implementare il sensore di impronte Touch ID immediatamente sotto il vetro del dispositivo stesso.

Che dire, l’incubo delle quantità limitate potrebbe comparire nuovamente con il nuovo e innovativo Apple iPhone 8, che potrebbe raggiungere tutti i negozi del mondo in quantità elevate entro Natale. In conclusione, stando a quanto rivelato dall’esperto analista Ming-Chi Kuo ci saranno scorte quasi nulle fino ai primi mesi del prossimo anno, quando la Mela Morsicata sarà in grado una volta per tutte di rispondere come si deve alla domanda per il nuovo dispositivo di punta.

Per il momento è tutto cari lettori di Migliorblog. Per sapere la verità non ci resta che aspettare l’evento di domani 12 settembre quando Apple svelerà i suoi nuovi iPhone! Nel frattempo fateci sapere cosa ne pensate di quanto riportato nell’articolo odierno.

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!