iPhone 7 “nuovi” bloccati all’accensione, Apple avvia la sostituzione

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 07-10-2016 11:06

Brutta notizia per i consumatori che hanno acquistato l’iPhone 7, i quali si sono ritrovati con la schermata di attivazione bloccata, la quale richiede l’Apple ID legato al dispositivo e quindi l’indirizzo email associato per lo sblocco.

activate-iphone

Apple si scusa e avvia la sostituzione degli iPhone 7

Su diversi forum numerosi consumatori si sono lamentati con Apple segnalando il problema citato, il quale sembra verificarsi su una grande quantità di dispositivi in commercio. Pare che gli iPhone 7 siano in qualche modo legati ad un Apple ID, nonostante siano nuovi e quindi ancora imballati, senza alcun segno di usura. Non è ancora chiara la natura del problema, ma Apple non ha esitato a scusarsi con i consumatori, affermando di essere disposta alla sostituzione GRATUITA del dispositivo in caso di problemi, basta restituirlo in tempi brevi dopo la sua accensione.

Se l’iPhone è stato acquistato in un negozio “regolare” o presso un Apple Store e riscontrate questa anomalia, potete tranquillamente richiederne la sostituzione immediata recandovi al medesimo negozio, in caso contrario Apple stessa provvederà a risolvere il problema. La mela ha annunciato di essere già al lavoro per capire l’entità del problema, che qualche addetto alla Foxconn si sia divertito a impostare la propria Apple ID sui dispositivi incriminati? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Di seguito vogliamo condividere con voi le specifiche tecniche del nuovo e costoso melafonino:

Apple iPhone 7 specifiche tecniche
OS iOS 10
Display LCD IPS 4,7″
Risoluzione 1334×750 (326PPI)
Processore Apple A10 Fusion Quad-core + M10
RAM 2
Storage 32 / 128 / 256 GB
Fotocamere 12 MP – 7 MP
Connettività FDD-LTE, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.2, Touch ID, Apple Pay
Batteria 2.900 mAh
Dimensioni 138,3 x 67,1 x 71 mm
Peso 138 g

Vi ricordiamo che produrre un iPhone 7, Apple spende:

  • Schermo – 37$
  • Batteria – 4$
  • Fotocamere – 26$
  • Scheda logica – 74$
  • Speakers – 11,50$
  • Case – 22$
  • Altri componenti – 117,50$

Se vi fate un conto, Apple non spende nemmeno 300 dollari per la produzione di un singolo iPhone, il quale viene venduto al doppio del suo prezzo per non dire il triplo!  Il nuovo melafonino è già disponibile per l’acquisto nelle varianti classica e Plus in vari tagli e colorazioni ad un costo “elevato”, in compenso è possibile come sempre ottenerlo tramite delle rate con i gestori di telefonia mobile, aderendo ad una delle tante promozioni disponibili. Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il nostro articolo iPhone 7 in offerta con Vodafone, Tim e 3 Italia per conoscere i prezzi singoli o in abbinamento ai vari piani tariffari.

Lascia un commento