iOS 10.2 Beta 2: Il changelog ufficiale

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 11-11-2016 7:55

Apple ha reso ufficialmente disponibile una nuova Beta per l’iOS 10, chiaramente rivolta a tutti gli sviluppatori e coloro che sono iscritti al programma Preview. Il firmware è disponibile su iPhone, iPad e iPod Touch. 

ios-10

L’iOS si aggiorna per i BETA TESTER

La nuova BETA disponibile per i registrati al Developer Program di Apple è scaricabile ed installabile tramite il profilo developer o con l’aggiornamento in formato IPSW che potete prelevare dal Dev Center di Cupertino.

Di seguito vi riportiamo la lista dei dispositivi supportati:

  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 5s
  • iPhone 5c
  • iPhone 5
  • iPad Pro 12.9″
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad 4
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2
  • iPod touch di sesta generazione

Vi ricordiamo le novità principali introdotte :

  • Introdotta l’app TV (solo negli USA) per la visione di spettacoli televisivi 
  • Nuova scheda informativa in Musica che informa l’utente su come raggiungere i controlli Casuale e Ripeti 
  • Introdotta la funzione SOS presente già nel WatchOS 3 dell’Apple Watch 
  • Il bug della E apostrofata resta 
  • Migliorata la sicurezza dei backup iTunes 

Se vi siete lasciati sfuggire la build precedente, di seguito il changelog:

  • Aggiunti 3 nuovi sfondi 
  • Nuovo widget per l’applicazione Video
  • 72 nuovi emoji
  • Nuovo effetto a schermo Celebration per iMessage
  • Nuova opzione che Mostra la valutazione su Musica
  • Contatti SOS nell’appe Salute
  • Nuova impostazione per l’Accessibilità 
  • Nuova funzione Preserve per foto e video
  • Nuova icona nella barra di stato per le cuffie Bluetooth
  • Il centro notifiche in Widget ricorda l’esatta posizione in cui eravamo 
  • Cambiata la trasparenza dello sfondo
  • Possibilità di nascondere le foto dei contatti su iMessage 
  • Nuova Splash Screen per Siri 
  • iMessage memorizza il testo scritto in precedenza 

Lascia un commento