HTC annuncia il Vive Business

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 13-06-2016 8:00 Aggiornato il: 13-06-2016 1:05

La realtà virtuale si sta diffondendo rapidamente in questo ultimo periodo, nonostante il costo sia decisamente elevato e quindi non alla portata di tutti. HTC ha deciso di portare sul mercato la versione Business del suo Vive, scopriamo insieme di cosa si tratta.

htc_vive_business_600

VIVE: Il VR per Business

Non vi sono differenze rispetto la versione per consumatori a livello prestazionale o estetico, le novità riguardano :

  • Licenza di utilizzo per impiego commerciale
  • Servizio di supporto per business
  • Garanzia di 12 mesi
  • Possibilità di acquistare il Vive Be in volumi
  • Assistenza dedicata che comprende l’installazione del prodotto, configurazione e utilizzo

Nella confezione invece sono previsti:

  • Il visore Vive
  • 2 controller
  • 2 base station
  • Un cavo di collegamento 3 in 1
  • 4 contorni volto intercambiabili
  • Link Box
  • Cuffie
  • Cavi, caricatori e accessori

Il costo è di 1080 euro (iva e spese di trasporto escluse) quindi parliamo di ben 181 euro in più rispetto l’edizione per consumatori. Le aziende interessante possono acquistare il VR o avere maggiori informazioni dal sito web ufficiale.  Inutile dire che per utilizzare al meglio il visore bisogna disporre di un PC di ultima generazione, quindi una buona scheda video e un processore non indifferente. Se non disponete di queste specifiche il costo del tutto potrebbe decollare ulteriormente.

La VR allo stato attuale è costosa e non alla portata di tutti, inoltre buona parte delle app e dei giochi sono a pagamento. Vi ricordiamo che è disponibile una valida alternativa leggermente più economica, si tratta degli Oculus Rift CV1, i quali vantano di una interfaccia propria, ossia una piattaforma interna con store integrato.

Lascia un commento