HTC 10 EVO è realtà, smartphone di fascia media dalle ottime specifiche ma dal prezzo elevato

Pubblicato da: AlessioTanca- il: 12-11-2016 7:36

Dopo una miriade di rumor trapelati online negli scorsi mesi, finalmente da qualche ora l’importante colosso taiwanese HTC ha svelato al mondo il suo nuovo smartphone destinato alla fascia media del mercato mobile, parliamo dell’HTC 10 Evo, disponibile per ora solo con l’operatore americano Sprint, conosciuto da tutti con il seguente nome: HTC Bolt.

HTC 10 EVO

HTC 10 EVO: ecco la scheda tecnica completa e il prezzo

Entrando nel dettaglio, siamo davanti ad un terminale dotato di specifiche tecniche che nel 2015 sarebbero state di primissimo livello ma che in questo 2016, associate ad un costo non cosi tanto economico, potrebbero rallentare e non poco le vendite. 

Passiamo immediatamente a dare uno sguardo alla scheda tecnica completa di questo nuovo HTC 10 Evo:

  • Ampio schermo dotato di una diagonale da 5.5 pollici affiancato ad una risoluzione QHD;
  • Processore Snapdragon 810 di Qualcomm octa-core (4 core Cortex A57 e 4 core Corte-A53);
  • GPU Adreno 430;
  • Memoria RAM di 3GB;
  • Storage di 32GB espandibile tramite una classica microSD;
  • Fotocamera principale equipaggiata di un sensore da 16 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine;
  • Fotocamera anteriore con sensore da 8 megapixel perfetta per selfie e videochiamate;
  • Batteria integrata da 3.200 mAh con tecnologia di ricarica rapida;
  • Certificazione IP57 per la resistenza a polvere e acqua;
  • Lettore di impronte;
  • Connettività: 4G/LTE, WiFi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS, NFC;
  • Scocca metallica unibody;
  • Cuffie HTC BoomSound Adaptive Audio;
  • Sistema operativo Android 7.0 Nougat con HTC Sense UI;
  • Connettore USB Type-C anche per l’audio visto che non sull’HTC 10 Evo non c’è nessun jack da 3,5 millimetri per le cuffie.

Sicuramente questo nuovo dispositivo di HTC promette bene ma potrebbe essere penalizzato per il prezzo alto, visto che sarà rilasciato in America dall’operatore Sprint con contratto di due anni a rate da 25 dollari ognuna. E’ logico ipotizzare che senza nessun abbonamento il dispositivo sarà superiore ai 600 dollari

Per ora non abbiamo alcuna informazione per quanto riguarda il rilascio del terminale in Europa. Vi faremo sapere appena avremo notizie in merito. Restate sintonizzati con noi.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato