Google introduce l’Early Access sul Play Store

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 03-09-2016 8:50

Dopo Steam ed altre piattaforme, anche sul Play Store arriva l’Early Access per tutti coloro che vogliono provare in anteprima giochi ed applicazioni ma l’ultima parola spetta chiaramente a Google.

Early Access

L’Early Access arriva sul Play Store

Come suggerisce il nome stesso della parola, l’Early Access consente agli sviluppatori di offrire agli utenti la possibilità di provare giochi ed app in anteprima, ricevendo feedback dagli stessi con la possibilità per questi ultimi di giocare ad un titolo durante il suo sviluppo. Giochi ed App pubblicati nell’Early Access non sono complete e vengono aggiornati periodicamente.

Gli sviluppatori inviano le app e i giochi a Google e quest’ultima deciderà se approvarle o meno, superata questa prassi gli aggiornamenti potranno essere rilasciati senza approvazione. Attualmente sono numerosi gli sviluppatori che hanno aderito al progetto inviando le proprie creazioni al colosso.

La sezione “Accesso in anteprima” è riservata a 29 partner selezionati per ora e bisogna compilare un modulo dove va descritto il gioco o l’applicazione con tutte le relative informazioni. Le creazioni passeranno dalla fase Early Access a BETA fino al rilascio della versione finale.Chiaramente trattandosi di app o giochi in fase di sviluppo oltre ad essere incompleti potrebbero essere affetti da bug o problemi vari, ma viene offerta la possibilità di rilasciare feedback per contribuire al loro sviluppo, aiutando lo sviluppatore a conoscere eventuali problemi.

Come accade sulle altre piattaforme, le applicazioni o i giochi rilasciati nella sezione Accesso in Anteprima potrebbero essere a pagamento o gratuite. Se avete intenzione di ricevere dei feedback dalle vostre app o consigli su cosa inserire al loro interno, potete sempre fare richiesta Google per rilasciarle in anteprima sul Play Store. L’Accesso in Anteprima consente anche di verificare se c’è interesse o meno nell’app o gioco in fase di sviluppo, un modo per gli sviluppatori di decidere se proseguire o meno lo sviluppo.

Lascia un commento