Getac ZX70: Il tablet Android a prova di cadute

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 15-05-2017 10:20

L’azienda taiwanese Getac, specializzata nello sviluppo di notebook e tablet rugged, ha ufficialmente annunciato la commercializzazione di un nuovo tablet Android di questa tipologia che prende il nome di ZX70.

ZX70: Il tablet Android Rugged di Getac

Per rugged si intende quella tipologia di dispositivi resistente a caduti e urti accidentali anche da grandi altezze. Il tablet in questione monta la versione 6.0 di Android, concepito per l’utilizzo con una sola mano. Lo schermo da 7 pollici di tipo IPS con luminosità superiore alla media, gli conferisce un buon utilizzo anche e sopratutto all’aperto. L’interazione con lo schermo avviene tramite due modalità avanzate, sia tramite un guanto che una penna in dotazione, dalla punta dura con la quale firmare o scrivere delle annotazioni.

Il dispositivo vanta della tecnologia LumiBound 2.0 utilizzata nel pannello, la quale unisce il display in vetro al touch e l’LCD in una sola soluzione per un contrasto migliore e colori più vivi. Il Getac ZX70 è certificato IP67 e MILSTD 810G risultando resistente a cadute da un’altezza di 2 metri e all’immersione fino a 1 metro di profondità per 30 minuti. Il tablet è in grado di operare a temperature comprese tra  -21° e +60° e resiste fino a -40° e +70°. 

Il produttore ha affermato che è possibile implementare un GPS dedicato, connettività 4G LTE, Wifi, Bluetooth, lettore di codice a barre e tecnologie NFC e RFID. Inoltre potete dotarlo di certificazioni ATEX e IECEx2/22, il tutto arricchito da una fotocamera frontale con risoluzione FULL HD abbinata da una seconda posteriore da 8 megapixel con autofocus e flash. 

Lascia un commento