Il Galaxy S8+ monta la stessa batteria del Note 7: La giustificazione di Samsung

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 20-04-2017 8:44

Un detto dice “il lupo perde il pelo ma non il vizio”, come dargli torto? Dopo le numerose esplosioni del Note 7 dovute alla presenza di una batteria difettosa, arriva oggi la conferma da iFixit che il Galaxy S8+ di Samsung presenta la stessa batteria. 

Samsung giustifica la batteria del Galaxy S8+

iFixit è nota per aver disassemblato numerosi dispositivi e tra questi il recente Samsung Galaxy S8+. L’azienda afferma che al suo interno con grande stupore ha trovato la stessa batteria utilizzata nel Note 7 con una capacità di 12.48 Wh e quindi con il medesimo voltaggio e tolleranza. Le notizie non finiscono qui, pare che anche il posizionamento della stessa sia identico in termini di distanza dagli altri componenti.

Samsung ha affermato:

Le esplosioni dei Galaxy Note 7 sono dovute a problematiche differenti, derivanti da difetti non solo nella batteria ma anche nella progettazione estrema dello smartphone con un posizionamento errato. Tutto è riconducibile a problemi avvenuti durante la fase di produzione, abbiamo prevenuto eventuali problematiche durante l’assemblaggio.

iFixit mette alla luce di come l’azienda (Samsung) abbia utilizzato molto adesivo per tenere i componenti uniti. In questo modo è possibile ridurre il numero di viti e di conseguenza lo spazio occupato, rendendo difficile la riparazione del dispositivo. Il vetro del nuovo gioiello sud coreano è molto resistente al po steriore mentre nella parte anteriore abbiamo una curvatura che non facilità il lavoro ai tecnici portando il display a rompersi se asportato dal corpo dello smartphone.

Vi ricordiamo che i Galaxy S8 e S8+ sono disponibili nei negozi a partire da 700 euro circa.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato