Migliorblog.it

Forme di vita “Aliena” sulle Nane Brune?

La ricerca da parte dell’uomo di nuove forme di vita nel’Universo continua senza sosta. Oggi è il turno delle Nane Brune. Secondo una ricerca condotta dall’Università di Edimburgo, è emerso che i suddetti corpi celesti potrebbero ospitare la vita grazie alla presenza di determinati fattori.

Gli Alieni vivono sulle Nane Brune?

Nell’atmosfera delle Nane Brune sono presenti sostanze come il carbonio, l’ossigeno, l’idrogeno e l’azoto, elementi che se mescolati sono in grado di favorire la vita per i microbi, quindi parliamo di forme di vita primordiali ma comunque aliene. Si tratta di una scoperta molto importante in quanto amplia la ricerca di forme di vita extraterrestre oltre i classici pianeti. Nel caso non lo sappiate, la nana bruna è una categoria di corpi celesti di dimensioni compatte, non sono grandi come pianeti ma nemmeno piccoli come le stelle.

A causa delle sue caratteristiche, si raffreddano con il tempo, per cui potrebbero ospitare solo delle forme di vita batteriche o almeno questo è quanto emerge dai recenti studi. Per anni l’uomo ha sempre preso di mira i pianeti, dando per scontato che solo questi potessero in qualche modo ospitare la vita, ma se gli Alieni si nascondessero su satelliti o nane? Individuare animali, batteri o una qualsiasi forma di vita nell’Universo, dimostrerebbe che la Terra non è l’unico pianeta in cui c’è vita. Nell’attesa dalla fatidica notizia “Scoperta forma di vita aliena nell’Universo”, vi invitiamo a seguirci per ulteriori notizie provenienti dal Cosmo.

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!