Facebook sfida eBay con Marketplace

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 05-10-2016 8:58

A partire dai prossimi giorni, coloro che vivono in USA, Inghilterra, Australia o Nuova Zelanda, potranno beneficiare di un nuovo store sulla rete per vendere i propri prodotti, si tratta di Marketplace ed appartiene niente poco di meno che al social network “Facebook”.

fbmarket

Marketplace sfida eBay

Tramite Marketplace, l’utente può filtrare gli oggetti nelle ricerche, visualizzandoli in base alla località di provenienza, la categoria o il prezzo. Selezionando l’oggetto che si desidera acquistare, si ricevono tutti i dettagli associati con eventuali contatti del venditore. Dopo la nascita e diffusione di numerosi gruppi “mercatino” su Facebook, Mark ha deciso di realizzare un vero e proprio servizio che consenta di vendere e acquistare beni usati.

Zuckerberg afferma che la compagnia è invisibile durante le trattative, il che significa che il venditore potrà gestire le regole e i dettagli della vendita come meglio crede, inoltre Facebook non richiederà alcuna spesa aggiuntiva al cliente a differenza di eBay, quindi l’intero importo andrà al venditore, chiaramente verrà detratta una piccola commissione nel caso in cui si utilizzi Paypal per il pagamento, ma in tal caso Facebook non ha nulla a che vedere con esso.

Marketplace sarà accessibile inizialmente dallo smartphone e probabilmente in futuro anche via Desktop. Dal dispositivo mobile è possibile mettere in vendita i propri oggetti o acquistarne di nuovi, contattare i venditori per parlare con loro in tempo reale sull’oggetto in vendita, inoltre essendo un Marketplace interno al social network, le possibilità che gli oggetti vengano visti dal maggior numero di utenti sono elevate.

Per ora non sappiamo quando e se arriverà anche in terra nostrana, non ci resta che attendere per scoprirlo, dopo tutto si sa che siamo sempre l’ultima ruota del carro. Nel frattempo potete sempre ricorrere ai mercatini per vendere i vostri oggetti, basta cliccare sulla barra di ricerca e digitare mercatini o usato per trovarne numerosi dove potervi sbarazzare dei vostri beni e ricavare qualche spicciolo da essi. Esistono principalmente 2 modi per vendere l’oggetto:

  • Creando un semplice post, quindi caricando la foto e digitare una descrizione dell’oggetto
  • Creando un post vendita dove bisogna indicare il nome dell’oggetto, il prezzo, la località, la foto ed una eventuale descrizione

Nel caso vi affidiate al post vendita, è possibile impostare l’oggetto come venduto o disponibile in qualsiasi momento, oltre a ricevere notifiche dallo stesso.

Lascia un commento