Migliorblog.it

Crosscall Shark-X3: Il telefono che galleggia

E come disse Pennywise in IT, anche “tu galleggerai” riferendosi al nuovo Crosscall Shark X3, un cellulare rugged, resistente a cadute, urti accidentali, polvere e immersione, in grado di galleggiare in acqua.  
 

Il cellulare che galleggiò in acqua

La maggior parte dei cellulari e smartphone rugged, sono cosi resistenti e pesanti che se cadono in acqua affondano, diventando difficili se non impossibili da recuperare, ma da oggi c’è una soluzione e il suo nome è Shark X3, il nuovo dispositivo di Crosscall

Shark X3 può galleggiare grazie ad una sorta di capsula d’aria tra vetro e display, che gli consente di tornare in superficie per il recupero. Crosscall ha sviluppato inoltre una tecnologia chiamata KEEP ALIVE, quando lo Shark cade in acqua, i sensori di immersione entrano in funzione, iniziando a lampeggiare, ciò permette al possessore del terminale, di ritrovarlo con estrema facilità.

Per aumentare la sicurezza, la tecnologia dispone anche di una funzione di SOS, la quale invia un SMS di allarme pre-registrato a tutti i contatti selezionati, in questo modo se il possessore del cellulare è in pericolo, qualcuno può correre in soccorso. Il telefonino emette un fischio di 100 db di potenza per facilitarne le richieste, ed è naturalmente certificato IP68 per resistere ad un’immersione fino a 2 metri di profondità. 

Dotato di una potente torcia a LED rossa per la notte ed una batteria che consente di arrivare fino a 11 ore in chiamata o 10 giorni in standby, all’appello non manca una fotocamera da 5 megapixel per registrare foto e video. Il costo si aggira sui 109,99€.

Ti potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Leggi Altro!