Controllare il climatizzatore con lo smartphone grazie ad AirPatrol

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 15-07-2016 7:53 Aggiornato il: 15-07-2016 14:30

L’estate è arrivata (purtroppo) c’è chi ricorre ai ventilatori per rinfrescarsi e chi invece ai condizionatori, ed è proprio di quest’ultimo che vogliamo parlarvi oggi, in particolare di un dispositivo chiamato Airpatrol, il quale consente di trasformarli in smart.

61gGroAJbdL._SL1052_

Condizionatori Smart con Airpatrol

Airpatrol è un progetto molto interessante, un dispositivo che una volta connesso al condizionatore, offre la possibilità di gestirlo da uno smartphone tramite la connessione Wifi e una comoda applicazione.  Una volta premuto il tasto TEST per verificare l’avvenuta connessione tra i due, basta scansionare il codice QR posto sul manuale per scaricare e installare l’app su smartphone e tablet iOS o Android.

Fatto questo dall’applicazione è possibile monitorare la temperatura del condizionatore, decidendo se incrementarla o diminuirla, programmare l’accensione e spegnimento, cambiare modalità o regolare la velocità delle ventole ed altro ancora, comodamente dallo smartphone e quindi rimpiazzando il vecchio telecomando.Pare che Airpatrol sia compatibile con buona parte dei condizionatori in commercio.

Sia che abbiate un iPhone che uno smartphone Android, potete usufruire di questa comoda app che via IR impartirà comandi al vostro condizionatore.

AirPatrol-Wi-Fi-controllo-climitazzatore-smat

L’app è multi lingua ma è cosi intuitiva che non riscontrerete problemi nel suo utilizzo, sopratutto grazie alla presenza di immagini dettagliate sull’operazione in corso. Dalla Home dell’app potete tenere sotto controllo la temperatura del condizionatore, impostare un time di accensione o spegnimento, conoscere la temperatura esterna all’abitazione, abilitare o meno lo swing, cambiare modalità o la velocità delle ventole.

L’azienda ha annunciato che per questo autunno saranno in commercio anche un termostato smart che consentirà di controllare la caldaia o la pompa di calore (ovviamente sempre tramite lo smartphone utilizzando l’apposita applicazione).

Se siete interessati potete acquistare il dispositivo tramite il sito web ufficiale http://www.airpatrol.it/prodotto/airpatrol-wifi/ o avere ulteriori dettagli via Facebook  https://www.facebook.com/Airpatrol.Italia

Lascia un commento