Come eliminare il CryptoLocker

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 21-12-2016 9:13

Chi di voi non si è mai imbattuto nel CryptoLocker? Si tratta di un potente virus o meglio dire malware nato nel 2013, in grado di crittografare tutti i file presenti sul dispositivo, rendendoli inaccessibili. Lo scopo? Semplice, impedire all’utente di accedere ai propri dati, richiedendo allo stesso ingenti somme di denaro per lo sblocco. Cosa fare in questi casi? Non allarmarsi, perchè esiste secondo una infografica ideata da Recovery Data, un modo per agire al meglio al fine di uscire da questa spiacevole situazione.

Il malware si insedia nel PC tramite la posta elettronica o un sito web visitato, cliccando su link malevoli e ingannevoli il malware agisce fin da subito bloccando l’accesso a tutti i propri file e impedendone quindi l’apertura, anche se spostati o copiati altrove. L’unico modo (secondo i truffatori) è di pagare l’autore di questa truffa per lo sblocco, ma vi sono metodi legali, sicuri e garantiti per lo sblocco dei file.

Prima di cliccare su link malevoli o sconosciuti bisogna prestare molta attenzione alla loro provenienza ma purtroppo si sa che non tutti lo fanno e per la fretta di guardare un certo contenuto, cliccano ignari di quanto sta per accedere. Vogliamo condividere con voi di seguito l’infografica completa che mostra di come un utente si imbatta in una situazione di questa tipologia con la possibilità di uscirne.

Lascia un commento