Clash Royale Trucchi : Tutto quello che c’è da sapere

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 02-03-2017 9:40

Se in questo periodo siete presi da Clash Royale, allora siete nel posto giusto. Oggi vogliamo condividere con voi tutto quello che c’è da sapere sul gioco, trucchi e strategie per sconfiggere i nemici e migliorare il proprio villaggio. 

I migliori trucchi e strategie di Clash Royale

Quando si gioca bisogna conoscere tutti i segreti, i trucchi e le strategie per avere la meglio sull’avversario, a volte si tratta di nozioni basilari alla portata di tutti, altre volte invece informazioni sfuggite al giocatore.

  • Lasciate attaccare il vostro avversario per primo, se ad esempio utilizza il Cavaliere potete sempre bloccarlo ed utilizzare la carta Freccia per colpirlo 
  • Non sprecate gli Elisir, non è necessario affrontare ogni truppa che il nemico usa, lasciate che siano le Torri a distruggere le unità, utilizzate gli Elisir saggiamente
  • Non usate tutto l’elisir prima della fase di gioco, l’avversario potrebbe trarne vantaggio 
  • Cercate sempre di avere almeno 1 carta disponibile nel deck di battaglia in caso di stallo
  • La versatilità è la chiave per la vittoria, avrete ovviamente bisogno anche di un buon Deck quindi assicuratevi di mescolare truppe diverse 
  • Non usate tutte le carte che rappresentano truppe da mischia 
  • Cercate di entrare in un Clan per accelerare gli upgrade delle carte 
  • Fate l’upgrade solo alle carte che utilizzate spesso, non sprecate l’oro in aggiornamenti futili, inoltre chiedete delle donazioni offerte dal Clan 
  • Non sempre le carte sono la colpa di una sconfitta, bisogna imparare a padroneggiarle e depositarle sul campo in maniera strategica 
  • La pazienza è la virtù dei forti ma anche il Deck fa la sua parte, se venite sconfitti costantemente, è tempo di cambiare strategia

Nei prossimi articoli tratteremo argomenti come Le migliori strategie di attacco e difesa, come sviluppare e gestire il Deck o l’oro, le gemme e gli elisir, tutto questo e molto altro prossimamente, per cui restate con noi!

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato