Caratteristiche iPhone 8: debutto con scanner dell’iride?

Pubblicato da: AlessioT- il: 11-02-2017 10:35

Uno dei dispositivi più attesi, oltre al Galaxy S8 della casa produttrice Samsung, è senza dubbio il nuovo top di gamma iPhone 8 del produttore californiano Apple. Di questo terminale fino ad oggi si è discusso veramente tanto. 

Caratteristiche iPhone 8

Caratteristiche iPhone 8: debutto con scanner dell’iride? Analizziamo le ultime indiscrezioni emerse su Internet

Entrando nello specifico, prendendo in considerazione quanto rivelato nel corso delle ultime ore dai colleghi di DigiTimes, l’iPhone di ottava generazione potrebbe debuttare in commercio con a bordo la nuova ed efficace tecnologia di scanner oculare in grado di leggere l’iride per sbloccare il melafonino e ovviamente renderlo maggiormente sicuro.

Il report non si limita a parlare di scanner dell’iride, ma va anche a confermare il rilascio di tre differenti dispositivi e un costo un po’ più elevato rispetto agli attuali iPhone. In base a quanto rivelato dal sito DigiTimes, in autunno salvo clamorosi colpi di scena Apple svelerà al mondo i seguenti melafonini: iPhone 7s, iPhone 7s Plus e l’attesissimo e innovativo iPhone di ottava generazione, ricco di novità e che sopratutto rappresenterà l’anniversario numero dieci della serie, il che non è assolutamente di poco conto. Il costo standard di questa variante pensate un po’ dovrebbe superare la soglia di 1000 dollari – in Italia con le tasse parliamo di una cifra sbalorditiva di 1.199 euro, circa, ma le novità potrebbero essere una marea.

A livello di estetica, l‘iPhone 8 con tutta probabilità sarà esente di cornici nella parte anteriore, permettendo al produttore californiano di implementare un nuovo pannello touchscreen OLED da ben 5.8 pollici di diagonale con un corpo dalle medesime grandezze del 7 Plus presente in commercio.

Il report ha confermato – anche se di ufficiale non abbiamo niente – la presenza della nuova tecnologia di ricarica wireless, ma parla anche dell’innesto di uno scanner dell’iride: grazie alla presenza di questo innovativo sensore, i fan amanti di Apple potranno sbloccare in tutta tranquillità l‘iPhone non solo facendo affidamento al consueto lettore di impronte, ma anche affidandosi al più sicuro riconoscimento dell’iride. Lo scanner tra l’altro sarà utile anche per dare autorizzazione ai pagamenti con il tanto discusso servizio di pagamento mobile Apple Pay.

Attualmente è tutto ciò che sappiamo sul prossimo flagship della casa produttrice Apple. Staremo a vedere se realmente il successore dell’iPhone di settima generazione avrà tutte quante le novità di cui si parla da diverse settimane a questa parte. Voi cosa ne pensate? Ogni vostra impressione fatecela sapere nel box apposito ai commenti.

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato