Capcom rimuove definitivamente il limite di tempo imposto in Dead Rising

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 28-11-2016 8:58

A partire dalla prossima settimana sarà disponibile nei negozi il quarto capitolo della serie Dead Rising, sviluppato da Capcom Vancouver, la quale ha chiaro la scelta di rimuovere l’odiose limite di tempo imposto nella saga fino ad ora. 

dead-rising-4

Il producer Bryce Cochrane e lo studio director Joe Nickolls hanno rilasciato una dichiarazione che vi riportiamo di seguito, nella quale viene spiegato il motivo per cui il team ha deciso di rimuovere questa limitazione, dando al giocatore la possibilità di girovagare per lo scenario per tutto il tempo:

Abbiamo deciso di eliminare la limitazione imposta dal tempo per estendere il gioco. Volevamo un mondo vasto nel quale fosse possibile sia l’esplorazione che la ricerca degli oggetti. Dead Rising 3 a causa di questo portava i giocatori a giocare frettolosamente senza dare importanza a certi dettagli. Abbiamo deciso di muoverci in una direzione differente, rimuovendo questa funzionalità pur mantenendola nel multiplayer ma consentendo a chiunque di vivere un’esperienza di gioco singola senza tempo, esplorandola fino in fondo. 

Riteniamo che sia stata la scelta appropriata. Non volevamo limitate le persone nella ricerca dei segreti o dei contenuti bonus. Non tutti sono completisti ma alla maggior parte dei giocatori piace scovare e sbloccare il possibile, tutto quello che il gioco ha da offrire, ed è per questo motivo che abbiamo preso questa decisione. Quando si ha a che fare con un timer bisogna mettere tutto sul percorso del giocatore e quindi negando a quest’ultimo il piacere dell’esplorazione.

Vi ricordiamo che il lancio del gioco è previsto per il 6 Dicembre su Xbox One ed ovviamente Windows 10.

Lascia un commento