Calo di vendite per gli iPhone 7: TIM Cook da la colpa ai rumors dell’iPhone 8

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 03-05-2017 10:22

L’entusiasmo dei consumatori per l’iPhone 7 si è spento con la diffusione dei rumors sul nuovo iPhone 8 non ancora annunciato da Apple. In questo ultimo periodo le vendite dell’iPhone 7 sono calate drasticamente e la colpa secondo Tim Cook è proprio delle speculazioni sul nuovo melafonino.

L’iPhone 8 causa il declino dell’iPhone 7

Ho dato uno sguardo veloce all’analisi di mercato ma non ho avuto modo di approfondirla, ho notato che le vendite degli iPhone sono in pausa e riteniamo che la colpa sia dovuta alla diffusione di rumors sul nuovo iPhone. Non saprei dirlo con certezza ma in tutta trasparenza ho notato un rallentamento. Nel secondo trimestre fiscale abbiamo venduto 50.8 milioni di iPhone, ma in questo periodo vi è stato un calo drastico.

Questo periodo è da considerare una vera e propria pausa nell’acquisto degli iPhone, molti aspettano il nuovo modello ed evitando di acquistare quello attualmente presente sul mercato. Le voci di corridoio divulgate in questo ultimo periodo e riguardanti l’iPhone 8 hanno convinto molti a posticipare l’acquisto dello smartphone per scoprire quanto il nuovo dispositivo possa essere rivoluzionario. 

Avete anche voi adottato questa strategia? Si dice che l’attesa viene premiata, siete disposti a rinunciare al cambio di smartphone fino alla fine dell’anno in vista del lancio del nuovo iPhone 8? Vi riassumiamo di seguito alcune delle specifiche diffuse:

  • Progettato in vetro bordato in alluminio con cornici ultra sottili 
  • 2 fotocamere per il retro poste in verticale 
  • Supporto per la ricarica wireless 
  • Batteria doppia per aumentare l’autonomia 
  • Riconoscimento facciale 
  • Il sensore delle impronte posto sotto il display
  • Display OLED 

Lascia un commento