Apple brevetta la realtà virtuale su iOS

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 07-11-2016 9:19

Dalla serie “meglio tardi che mai”, Apple svela un nuovo brevetto (si fa per dire) legato alla realtà virtuale in mobilità su iOS. A distanza di tempo dall’arrivo della stessa su Android, PC e console, Cupertino ha pensato bene di adattarsi alla corrente progettando un proprio iVR chiamato attualmente Head Mounted Display Apparatus For Reaining A Portable Electonic Device With Display. 

apple-vr

Arriva l’iVR di Cupertino ma è solo un brevetto!

Si tratta di un VR per iPhone che contiene diversi sensori, un sistema in grado di mettere a fuoco le immagini e i controlli per il sistema multimediale direttamente sul dispositivo stesso, come accade già con il Gear VR, per tanto non sarà necessario ricorrere a controller o dispositivi esterni per interagire con app e giochi. Il brevetto porta la dicitura numero 9,482,869 ed è stato depositato di recente stando alle informazioni trapelate sulla rete.

Dopo le cuffie auricolari prive di filo, Apple si prepara a portare una nuova “rivoluzione” nel settore iOS, probabilmente in contemporanea con il lancio dell’iPhone 8 o del 7S previsto per la fine del 2017 salvo imprevisti. Apple di recente ha assunto due nuove persone specializzate in realtà aumentata e realtà virtuale, dimostrando di come la Mela sia realmente interessata ad aggiornarsi ai tempi che corrono, seguendo per certi versi il cammino intrapreso dalla concorrenza.

Che il 2016 sia l’anno dei VR non vi sono dubbi, l’inizio di un qualcosa che porterà sia i videogiocatori che i normalissimi utenti un giorno ad andare in giro con VR o visori per la realtà aumentata e il Microsoft Holo Lens ne è la prova lampante. Per ora si tratta di un semplice brevetto, non ci resta che attendere per maggiori dettagli.

Lascia un commento