Addio alle pubblicità che vibrano in Google Chrome su Android

Pubblicato da: Giovanni Damiano- il: 03-08-2017 7:56

Google pensa alla sicurezza: Addio pubblicità invadenti

C’è chi su PC utilizza Adblock, chi invece su Android si affida ad Adware che necessita di ROOT. Da oggi Google ha intrapreso il viaggio verso la totale liberazione dalle pubblicità invadenti, iniziando con il piede giusto, grazie al blocco delle pubblicità che causavano l’eccessiva vibrazione del terminale. Con la versione 60 del browser, Google ha introdotto numerose novità e migliorie, tra cui il cambio di comportamento dell’apposita funzione Javascript, la quale farà vibrare il terminale solo se si tappa sulla pubblicità. 

Proseguendo troviamo un nuovo widget per la ricerca molto più rapido della classica barra e con la possibilità di cambiare il motore di ricerca. Il widget diventa la barra di default per gli smartphone venduti in Russia. In Google Chrome 60 troviamo anche il framework che permette pagamenti online tramite circuiti sicuri oltre il supporto Android Pay. Come ultime ma di certo non meno importanti novità, troviamo l’introduzione dei codec video VP9 e nuove API (Web Budget API, WebUSB API, Paint Timing API). 

Per ottenere la nuova versione del browser, non vi resta altro da fare che accedere al Play Store con connessione internet attiva (possibilmente Wifi) e tappare su I miei giochi e app (lo trovate nel menù laterale) e poi su Aggiorna (riferito a Google Chrome). 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato